Guide

Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android. Anche se sempre più persone fanno sempre meno uso delle chiamate classiche, perché magari adesso usano le videochiamate, i messaggi di testo e le chiamate direttamente fatte dalle app di messaggistica come WhatsApp, bisogna dire che la rubrica è ancora necessaria per poter avere un elenco di contatti e che poi non necessariamente deve essere usato solo per poter telefonare un numero o inviare un sms. Questi numeri di telefono contenuti nella rubrica del dispositivo, sono necessari anche per le applicazioni di messaggistica in quanto potendone avere accesso, possono usare i numeri dei contatti per poter inviare messaggi, chiamate, videochiamate ecc.. Se la rubrica del telefono viene a mancare, i contatti non compariranno nemmeno in molte applicazioni che necessitano dell’accesso alla rubrica per permetterci di poter comunicare attraverso di essi. Succede, specie quando si esegue un soft reset dello smartphone o si acquista un nuovo dispositivo, di ritrovarsi senza più una rubrica telefonica, quindi come si fa in questi casi? Bisogna per forza avere i numeri nella SIM o sono persi per sempre? Bisogna scriverseli uno a uno a mano come si faceva più di un decennio fa con i vecchi telefoni cellulari? Nella maggior parte dei casi l’utente può recuperare il numero e le informazioni di contatto se il nuovo telefono non si è sincronizzato correttamente o se si ha cancellato accidentalmente un numero di telefono ritenuto importante. Se quindi ti sei ritrovato senza rubrica o con un numero in meno, cancellato accidentalmente e ora lo vorresti recuperare, ecco tutte le soluzioni che puoi seguire per poter recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android

Pubblicità
Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: per chi ha eseguito un soft reset o ha acquistato un nuovo smartphone Android
Pubblicità

Premetto che prima dal vecchio smartphone Android o del reset, doveva essere stato fatto il backup della rubrica su Google tramite sincronizzazione dei contatti, altrimenti non si potrà fare nulla. Durante la configurazione iniziale dello smartphone Android, quindi alla sua prima accensione in assoluto, si dovrà mettere lo stesso indirizzo Gmail usato per il vecchio telefono Android di cui è stata eseguito il backup su Google della rubrica o nel caso di soft reset, si dovrà inserire nuovamente l’email Gmail usata prima del ripristino allo stato di fabbrica. A questo punto, inserita l’email Gmail e avuto accesso al proprio account Google, la sincronizzazione avverrà in automatico e ci si ritroverà con i contatti aggiunti in maniera automatica nella rubrica del proprio smartphone Android

Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: ripristina i numeri di telefono della rubrica usando il tuo account Google
Pubblicità

Quando si configura Android per la prima volta, è necessario accedere con un account Google per utilizzare le app e i servizi di Google, come ad esempio il Google Play Store. Il backup di tutti i tuoi contatti registrati nella rubrica del telefono verrà eseguito automaticamente sul tuo account Google, nel cloud, il che significa che eventuali numeri di telefono persi o cancellati potranno essere ancora recuperati con una semplice sincronizzazione del telefono con la copia di sicurezza della rubrica telefonica. Se però non hai mai effettuato l’accesso a un account Google dal tuo dispositivo Android per almeno una volta, questo metodo non potrà funzionare in quanto non c’è mai stata la possibilità di effettuare la sincronizzazione dei contatti con Google. Per recuperare alcuni o tutti i numeri di telefono che sono stati eliminati, è necessario utilizzare la funzione Impostazioni account Google. Operazione che può essere fatta sia dallo smartphone Android che da un computer. Ecco tutti i passaggi da seguire:

  • Direttamente dallo smartphone Android o da un computer, vai alla pagina myaccount.google.com. Se non hai già effettuato l’accesso allo stesso account Google che utilizzi sul telefono, assicurati di farlo. Se hai effettuato l’accesso a un altro account o a un account di lavoro, dovrai prima disconnetterti e collegarti a un account il cui indirizzo email Gmail deve essere in comune tra myaccount e il tuo smartphone
  • Attraverso il menu che si trova in alto sui dispositivi mobili o di lato su quelli desktop, accedi alla sezione Persone e condivisione
  • Adesso scorri verso il basso fino alla sezione Contatti e premi di nuovo su Contatti toccando la voce se da smartphone o facendo clic sul pulsante Apri se da PC
  • Ti verrà mostrata la rubrica con tutti i contatti telefonici che hai salvato e sincronizzato in precedenza con lo smartphone. Apri il menu laterale sinistro e seleziona la voce Cestino per recuperare i numeri che hai eliminato di recente. Se non hai eliminato alcun contatto di recente, ti verrà mostrato il messaggio
    Nessun contatto nel Cestino, altrimenti dovresti visualizzare un elenco di tutti i contatti, numeri di telefono e indirizzi e-mail che sono stati in precedenza da te eliminati. Ogni voce indicherà da dove sono stati cancellati, ad esempio dal web o usando un dispositivo specifico, oltre alla data in cui sono stati cancellati
  • Dallo smartphone Android, tocca il nome del contatto che desideri recuperare, mentre invece dovrai cliccarci sopra se l’operazione la stai svolgendo da un dispositivo desktop
  • Ti verrà mostrato un menu con le opzioni per eliminare o recuperare il contatto. Per recuperare il contatto, è sufficiente scegliere l’opzione appropriata e i dettagli, incluso il numero di telefono, verranno ripristinati nell’elenco dei contatti
  • Per verificare se il numero di telefono è stato ripristinato all’interno della rubrica dello smartphone, apri l’app Telefono e seleziona la voce Contatti, quindi cerca il numero o il nome del contatto che hai ripristinato. Assicurati di aprire la versione di Google. Su alcuni dispositivi potresti avere sia l’app Google Phone sia un’app Contatti separata. I dispositivi Samsung hanno entrambi, ad esempio
Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: recupera i numeri cancellati da un telefono Samsung
Pubblicità

Anche se non è più una cosa così comune ormai, lo smartphone potrebbe avere i contatti archiviati nella memoria interna dello smartphone Android o all’interno della scheda SIM. È possibile recuperare i numeri cancellati da quelle memorie sui telefoni Samsung utilizzando le funzioni di importazione ed esportazione. Ecco i passaggi da seguire per importare i contatti su uno smartphone Samsung:

  • Accedi all’app Contatti
  • Vai su Menu e successivamente su Gestisci contatti
  • Tocca la voce Importa o esporta contatti, quindi Importa. Se hai dei contatti archiviati sulla tua carta SIM o sulla memoria interna, ti verranno mostrati in un elenco
  • Tocca Importa per confermare. Attendi che termini il processo
Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: si possono recuperare i numeri cancellati da uno smartphone Android senza computer?
Pubblicità

Certo, si possono recuperare i numeri cancellati da uno smartphone Android senza il bisogno di dover utilizzare un computer, ma in questo modo vengono limitati i metodi che si possono utilizzare. Avrai più opportunità se hai un computer a disposizione e ad esempio, potresti utilizzare un software di ripristino specifico, installato sul tuo computer per poter ripristinare i numeri di telefono, i nomi dei contatti, i messaggi, le fotografie, i video e molto altro

Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: come eseguire il backup dei contatti con gli smartphone Android
Pubblicità
Accedi all’app Impostazioni dello smartphone e seleziona  Google > Impostazioni per le app Google > Sincronizzazione contatti Google > Sincronizza anche i contatti del dispositivo > Esegui backup e sincronizza automaticamente i contatti del dispositivo . Tocca l’interruttore per attivare la funzione e scegli su quale account desideri salvare i contatti. Tutti i contatti del dispositivo attuali e futuri verranno salvati automaticamente come contatti Google e sincronizzati con il tuo account Google
Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: come salvare i contatti presenti sulla scheda SIM su un account Google
Pubblicità

Il backup automatico di Google per i contatti non funziona sui numeri di telefono salvati su una scheda SIM. Per eseguire il backup dei contatti della SIM su Google, è necessario importarli. Con la scheda SIM inserita nel dispositivo telefonico, vai all’app Contatti e seleziona Menu > Impostazioni > Importa > Scheda SIM

Come recuperare i numeri cancellati dalla rubrica su Android: conclusioni
Pubblicità
Se hai cancellato un numero in rubrica o ti ritrovi senza rubrica dopo un reset o dopo aver acquistato un nuovo telefono Android non ti preoccupare, a volte basta la solita sincronizzazione per avere nuovamente i numeri di telefono sullo smartphone o ci si può collegare al proprio account Google per ripristinare il backup della rubrica o trovare i numeri di telefono cancellati, ma salvati ancora all’interno del cestino. Alla prossima guida.
Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.