Guide

Come usare le app Android su un MAC [GUIDA]

Oggi vedremo con questa guida come usare le app Android su un MAC. Se sei un utente Android non avrai bisogno probabilmente di questa guida in quanto potrai usare le applicazioni direttamente dal tuo telefono o tablet con il sistema operativo con il robottino verde, ma comunque non si sa mai, potresti essere in possesso anche di un computer MAC e voler sapere se è possibile usare le applicazioni Android su di esso. Magari vorresti usare un’app meteo oppure un gioco che tanto ti piace per Android e che vorresti provare sul grande schermo di un computer. Qualunque sia la ragione che ti spinge a voler usare le applicazioni di Android sul MAC OS, c’è comunque una soluzione e consiste nell’uso di un emulatore. Non importa se vuoi giocare sul tuo MAC a un gioco creato per Android o se preferisci passare il tuo tempo usando Snapchat sul tuo computer invece che sul tuo smartphone, l’emulazione è il modo che ti permetterà di poter usare tutte le tue app Android preferite anche su computer MAC.

Link Sponsorizzati

Come usare le app Android su un MAC: quali sono i software da usare per l’emulazione delle app Android su MAC

Sono diversi gli emulatori Android che possono funzionare anche su MAC OS, incluso l’emulatore Android di Google, creato apposta per aiutare gli sviluppatori a creare e pubblicare le loro applicazioni, ma quando si tratta di giochi, la scelta ricade su BlueStacks, un software completo capace di emulare il sistema operativo Android, progettato per poter eseguire i giochi del sistema operativo con il robottino verde su PC e anche su MAC. BlueStacks include un market completo da cui poter scaricare le applicazioni, la possibilità di aggiungere amici a una lista con cui giocare e persino un ambiente virtuale chiamato Pika World da cui ci si può connettere con altri giocatori BlueStacks che stanno usando lo stesso software di emulazione. A parte ciò, l’aspetto più importante di BlueStacks è che è possibile usare il Play Store, ciò significa che con la sua inclusione e di Google Play Giochi, si può installare qualsiasi gioco per Android che hai scaricato e acquistato con il tuo account Google tramite l’emulatore BlueStacks e senza limitazioni. BlueStacks non è però l’unico emulatore di Android per MAC, infatti ne esistono anche altri, come Andy, un emulatore che funziona sia su MAC che Windows ed è anche lui un ottimo programma per la riproduzione di giochi e altre applicazioni in uso su Android. L’interfaccia di Andy non è magari come quella di BlueStacks, ma vale comunque la pena provarlo. Entrambi gli emulatori sono in grado di dare una buona esperienza utente, anche se BlueStacks rimane al momento l’emulatore più consigliato da usare.

Come usare le app Android su un MAC: abilitare sul MAC la possibilità di installare app da fonti diverse dal solo App Store di Apple

Come prima cosa è necessario abilitare sul MAC l’installazione di app che provengono da fonti diverse dal solo App Store di Apple. Prima di scaricare e installare un emulatore per Android, è necessario che il MAC ne consenta l’installazione. Procedi come segue per abilitare questa funzione:

  • Dal tuo computer MAC premi sull’icona della mela in alto a sinistra
  • Dalla finestra che si apre vai su Preferenze di Sistema 
  • Clicca quindi su Sicurezza e privacy e successivamente accedi alla voce Generali
  • Ora, se hai selezionato la possibilità di poter installare solo le app dell’App Store di Apple, devi selezionare la voce Consenti app scaricate da: App Store e sviluppatori identificati
  • Ora dovresti avere la possibilità di scaricare e installare l’emulatore Android senza difficoltà
Come usare le app Android su un MAC: scarica e installa BlueStacks
Adesso dobbiamo passare al download e installazione di BlueStacks su computer MAC:
  • Collegati al sito BlueStacks e procedi con il download della versione più recente del software per MAC
  • Una volta scaricato BlueStacks sul MAC, puoi procedere con la sua installazione facendo doppio clic sul file
  • Ti verrà richiesto di cliccare due volte e accettare l’installazione di BlueStacks sul MAC, proprio come succede con qualsiasi altro programma che installi
  • A questo punto devi selezionare le preferenze che desideri per il tuo emulatore. Al termine dell’installazione di BlueStacks, questo lo troverai all’interno della cartella Applicazioni all’interno del file system del tuo MAC
Come usare le app Android su un MAC: apri BlueStacks

Ora che hai installato BlueStacks, devi accedere alla cartella Applicazioni del tuo MAC. Fai doppio clic sull’app per aprirla e ti verrà chiesto di creare un nome utente e un avatar: il primo può essere quello che vuoi, anche se non può essere un nome utilizzato da un altro utente di BlueStacks, mentre per quanto riguarda l’avatar, non è necessario dedicarci troppo tempo se non desideri averne uno. Ti basterà infatti passare al passaggio successivo dove ti verrà chiesto di selezionare alcuni giochi a cui vorresti giocare per connetterti con altri utenti

Come usare le app Android su un MAC: accedi al tuo account Google

Una volta che sei dentro l’emulatore BlueStacks, puoi ignorare l’interfaccia generale e le informazioni sulla posizione fornite dal servizio per ora. Ti consiglio invece di andare su Le mie app, quindi accedere alla cartella App di sistema per poter visualizzare l’elenco principale di contenuti. Seleziona l’icona del Google Play Store, proprio come faresti su un dispositivo Android, per aprire l’applicazione. Da parte di Google ti verrà richiesto di inserire le tue informazioni di accesso per il dispositivo, utilizzando un’interfaccia tablet per il menu e le immagini. BlueStacks fa uso di Android 7.0 Nougat come sistema operativo, quindi tutto ciò che viene installato dal Google Play dovrebbe funzionare bene sul dispositivo. Accedendo al Google Play ti verranno richiesti i dati di accesso al tuo account Google, quindi una volta fatto ciò potrai scaricare e installare le app proprio come se avessi tra le mani uno smartphone o un tablet Android. Usando il tuo account Google, potrai accedere anche ai contenuti come le app che hai acquistato in precedenza e le potrai usare anche sul tuo MAC attraverso BlueStacks. 

Ora che hai installato correttamente BlueStacks sul tuo MAC, potrai scaricare tramite il Play Store tutte le applicazioni che desideri e le potrai usare sul computer come se avessi un vero e proprio dispositivo Android. In genere BlueStacks non ha grandi problemi di compatibilità con le app, tuttavia potrebbe capitare che qualche applicazione non funzioni correttamente.

Link Sponsorizzati