Guide

Come usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi Android diversi [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida su Android vedremo come usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi diversi con un piccolo trucco. WhatsApp ormai si trova installata sugli smartphone di tantissimi utenti in tutto il mondo ed è diventata un’applicazione di cui è difficile riuscire a farne a meno. WhatsApp nonostante una concorrenza sempre più agguerrita, continua senza problemi a essere una delle applicazioni di messaggistica istantanea più apprezzate e utilizzate, che dispone di tutte le funzioni che possono accontentare la maggior parte degli utenti. Attraverso WhatsApp infatti, si potranno non solo scambiare messaggi di testo attraverso le chat, ma si potranno effettuare anche chiamate, videochiamate, si possono inviare immagini e fare tanto altro ancora. C’è però una funzione che in tanti richiedono ma che non è stata ancora implementata, ovvero la possibilità di usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi Android diversi, certo si spera che questa funzione venga aggiunta dagli sviluppatori di WhatsApp il prima possibile, ma nel frattempo che ciò avvenga in via ufficiale, è possibile seguire questo piccolo trucco che troverai in questa guida per poter usare lo stesso account WhatsApp su due smartphone diversi.

Pubblicità


Ormai gli smartphone, grazie alla clonazione delle applicazioni, consentono di poter utilizzare due account WhatsApp nello stesso telefono con numero di telefono diverso, in questo modo si possono sfruttare meglio i Dual Sim, ma cosa succede se invece si vuole usare lo stesso account WhatsApp, quindi con un numero di telefono soltanto, un solo account, su due smartphone diversi? Qui sorgono i problemi, perché infatti WhatsApp non prevede via app l’utilizzo dello stesso account su due telefoni diversi. Sappiamo già che è previsto questo utilizzo, ma chissà quando verrà rilasciato in via ufficiale, quindi nel frattempo che aspettiamo che venga rilasciata la modalità multi-dispositivo da parte di WhatsApp che permette di poter usare lo stesso account e quindi lo stesso numero di telefono, su due smartphone (e tablet) diversi, il trucco per poter usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi Android diversi, consiste nell’utilizzare su uno smartphone l’applicazione WhatsApp Messenger ufficiale, mentre nell’altro telefono si dovrà usare WhatsApp Web.

Seguendo questo piccolo trucco sarà possibile usare lo stesso account WhatsApp su due smartphone Android diversi. Certo questa soluzione ha i suoi svantaggi, non è come avere due applicazioni perfettamente funzionanti come avverrebbe se si hanno due account separati, ma è comunque una soluzione molto semplice da mettere in pratica, senza dover installare applicazioni di terze parti che potrebbero avere invece come conseguenza un potenziale rischio per la sicurezza dei propri dati. Usando invece WhatsApp Web il problema non sussiste, questo perché l’app WhatsApp e WhatsApp Web fanno parte della stessa azienda, quindi praticamente si usa sempre lo stesso servizio senza terze parti di mezzo. Il metodo quindi, per chi se lo stesse chiedendo, è al 100% sicuro per la sicurezza dei propri dati.

Come usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi Android diversi: i passaggi da seguire
Pubblicità


Al momento, WhatsApp permette di poter usare un singolo account verificato, quindi un solo numero di telefono solo su uno smartphone alla volta. L’unica eccezione per adesso si fa per chi vuole utilizzare WhatsApp per PC ovvero WhatsApp Web, soltanto che questo strumento è stato sviluppato principalmente per un uso sui computer più che su dispositivi mobili. Questo però non ti impedirà di poter usare WhatsApp Web su uno smartphone, cosa possibile visto che il servizio per poter funzionare necessita di un browser e Android così come qualsiasi altro smartphone ha tanti browser da poter usare.

La nuova funzione Dispositivi collegati di WhatsApp – che non richiede la connessione dello smartphone a internet e nemmeno che lo smartphone con l’app sia acceso, inizialmente ha fatto pensare che forse in futuro WhatsApp consentirà di utilizzare lo stesso account su più di un telefono compatibile con l’installazione dell’app, ma per il momento, ancora non è stato fatto questo passo da parte degli sviluppatori di WhatsApp. Quello che puoi fare però, è usare WhatsApp Web sul tuo secondo telefono. Per farlo, devi avere a portata di mano sia lo smartphone dove hai installato WhatsApp, che il dispositivo telefonico dove vuoi usare WhatsApp Web per poter accedere allo stesso account. Ecco come procedere:

  • Accedi a WhatsApp
  • Apri quindi il Menu toccando l’icona con i tre punti che sono disposti in posizione verticale come in figura
  • Tocca la voce Dispositivi collegati
  • Premi con il dito su Collega un dispositivo
  • Se ti viene richiesto, Sblocca il dispositivo
  • Verrai informato adesso del fatto che per usare WhatsApp Web dovrai recarti sul sito web.whatsapp.com dal computer. In questo caso però l’operazione non verrà fatta da un computer ma direttamente dal browser del secondo smartphone da cui si vuole usare lo stesso account WhatsApp in cui abbiamo installato l’app. Dovresti visualizzare la fotocamera e un messaggio che ti invita a inquadrare il codice QR che troveremo nei passaggi successivi
  • Dal secondo smartphone, quindi quello da cui vuoi usare WhatsApp Web, accedi al browser, attiva la modalità desktop (questo è molto importante, altrimenti dalla versione mobile del browser il codice QR non sarà visibile) e collegati al sito web.whatsapp.com. Dovresti visualizzare adesso la pagina con il codice QR
  • Prendi in mano ora lo smartphone dove hai l’app WhatsApp installata e inquadra il codice QR che ti viene mostrato nel browser del secondo telefono dove vuoi usare il servizio di messaggistica istantanea in versione web
  • Ora inizierà la sessione di WhatsApp Web sul secondo smartphone e di fatto potrai quindi usare lo stesso account WhatsApp su due telefoni diversi in contemporanea. La particolarità di questo metodo è che con la nuova modalità Collega un dispositivo, si potrà usare WhatsApp anche su questo secondo telefono anche quando l’altro smartphone è spento

Per facilitarti l’accesso a WhatsApp Web dal secondo smartphone dove usi il servizio con il browser, puoi aggiungere un accesso diretto alla Home del telefono, così da poterlo aprire con un tocco. Per fare ciò, supponendo che usi Chrome come browser sul tuo smartphone Android procedi nel seguente modo:

  • Accedi a Google Chrome dal tuo telefono Android dove stai usando WhatsApp Web
  • Apri il Menu del browser Chrome toccando i tre punti in verticale che trovi in alto a destra
  • Tocca ora la voce Aggiungi alla schermata iniziale 
  • Vai alla Home del telefono e troverai l’icona della scorciatoia che ti darà modo di poter accedere direttamente a WhatsApp Web con un tocco
Come usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi Android diversi: un consiglio su come utilizzare al meglio WhatsApp Web da uno smartphone
Pubblicità


WhatsApp Web non è stato creato per poter essere utilizzato sui piccoli schermi degli smartphone, quindi diversi utenti potrebbero trovare un po’ frustrante il suo utilizzo da un dispositivo mobile con un piccolo display, anche se non si avrà lo stesso problema a usarlo da un tablet. Su uno smartphone, si consiglia di utilizzare WhatsApp Web con lo schermo del telefono messo in posizione in orizzontale, questo perché in questo modo si potrà visualizzare l’intera interfaccia di WhatsApp Web senza dover scorrere in diverse direzioni a seconda di ciò che si vuole vedere. Potrebbe andare ancora meglio se si utilizza lo smartphone in abbinamento con una tastiera fisica, in modo che la tastiera virtuale non vada a coprire l’interfaccia di WhatsApp Web.

Come usare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi Android diversi: conclusioni
Pubblicità


Usare WhatsApp Web per avere WhatsApp su un secondo smartphone Android è un trucco semplice, ma allo stesso tempo molto interessante perché può essere usato per le emergenze e anche se non offre la stessa esperienza di utilizzo di WhatsApp nella sua applicazione, fa comunque il suo lavoro per quanto riguarda l’essenziale delle funzioni. Si spera che in futuro WhatsApp dia modo ai suoi utenti di poter utilizzare ufficialmente ogni singolo account su più app WhatsApp installate su altri dispositivi, anche se al momento non c’è nessuna conferma che questo un giorno verrà permesso. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni e visualizzare i fornitori pubblicitari di terze parti di Google. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.