Guide

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno [GUIDA]

Pubblicità

Ormai è passato tanto tempo da quando hai acquistato il tuo smartphone e ora vorresti venderlo o regalarlo a qualcuno perché hai intenzione di comprarne uno nuovo o perché avevi già provveduto al nuovo acquisto. Se ormai ti sei convinto nel fatto che vuoi vendere o regalare il tuo smartphone a qualcuno, ci sono però alcuni passaggi importanti che si dovrebbero seguire prima che ciò avvenga, in modo da non lasciare accidentalmente le tue informazioni personali a qualcun altro. In questa guida vedremo proprio cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno, vedremo come formattare il dispositivo prima che passi al nuovo proprietario, così da non far trovare cose personali al suo interno come foto, video, documenti, account, contatti, chat e tanto altro che normalmente si tiene custodito in uno smartphone.

Pubblicità

Non importa che tu voglia vendere, regalare o prestare per brevi o lunghi periodi di tempo uno smartphone a qualcuno, prima di fare questo passo, si dovrebbe sempre ripulire il telefono per evitare che certi dati e informazioni siano accessibili a chi invece non dovrebbe. La principale ragione per cui dovresti ripulire lo smartphone ovviamente è per poter proteggere la tua privacy, ma anche rendere più facile la configurazione del dispositivo al nuovo proprietario quando lo avrà in mano. Ma senza dubbio la cosa più importante è seguire i passaggi corretti così da riuscire a eliminare tutti i tuoi dati dal vecchio smartphone Android, come vedremo in dettaglio di seguito.

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: rimuovi la scheda SIM
Pubblicità

La prima cosa che dovresti fare quando prepari il vecchio smartphone per il nuovo proprietario è rimuovere la sua scheda SIM, infatti è capitato che alcune persone con la fretta di sbarazzarsi del dispositivo il prima possibile abbiano dato lo smartphone con ancora la SIM al suo interno, magari una SIM che si usava raramente ormai. Prima di tutto quindi rimuovi la SIM Card dal suo slot che può essere montata su un carrellino o nella zona dove risiede la batteria. Potrebbe essere necessaria la spilletta per la rimozione della SIM per riuscire a rimuovere il carrellino della SIM, ma se non ne hai uno, nessun problema, basta prendere un ago e inserirlo nel foro, quindi appoggiare l’ago su una superficie dura e facendo un po’ di forza con il telefono, il carrellino della SIM uscirà via senza problemi

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: rimuovi la scheda MicroSD
Pubblicità

Se nel tuo telefono usi una scheda MicroSD, dovresti rimuoverla per evitare di lasciare traccia di ciò che è stato salvato al suo interno. La MicroSD si dovrebbe trovare all’interno di uno slot presente nella zona del vano batteria o in alternativa può essere posizionata nello stesso carrellino che viene usato per poter inserire la SIM Card. Alcuni smartphone hanno la MicroSD posizionata per conto suo su un lato del dispositivo. Se nella Scheda SD ci salvavi le foto, video, documenti ecc., questi rimarranno salvati al suo interno e una volta messa la scheda sul nuovo smartphone saranno nuovamente accessibili. Il contenuto della scheda SD potrà essere visualizzato anche inserendo la MicroSD in un lettore di schede per il computer

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: elimina tutti i tuoi dati e scollega il tuo account Google
Pubblicità

Scollegati dal tuo account Google e altri account in uso, come quelli Huawei, Mi, Samsung ecc. a seconda del modello di smartphone Android. Puoi poi passare alla cancellazione dei dati. Prima però di eseguire questo passaggio dovresti creare un backup completo di tutti i tuoi dati se ritieni che siano per te importanti. Una volta che hai una copia di backup, puoi procedere con la cancellazione dei dati che sono contenuti nello smartphone tramite il ripristino allo stato di fabbrica. Per poterlo fare esistono due modi:

  • Andando all’interno delle Impostazioni del telefono e cercando la sezione Backup/Ripristino > Ripristino dati di fabbrica
  • Facendolo manualmente dalla Recovery Mode del dispositivo in uso premendo su Wipe data > Factory reset

Ripristinando il dispositivo allo stato di fabbrica, verranno cancellati i seguenti dati:

  • Dati di configurazione e impostazioni delle applicazioni
  • Settaggi eseguiti e opzioni selezionate del sistema operativo
  • App installate
  • Musica
  • Fotografie / Video
  • SMS
  • Rubrica
  • Lista chiamate
  • Tutti gli account memorizzati verranno rimossi (Google, Facebook, Dropbox, Twitter, ecc.)
  • Altri dati utente

Una volta eseguito il reset allo stato di fabbrica del dispositivo Android, questo verrà riportato a come quando è stato acceso per la prima volta e andrà quindi riconfigurato da zero, proprio come avevi già fatto quella volta

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: procedi a una pulizia esterna accurata del dispositivo
Pubblicità

Dopo che hai sistemato tutto il lato software dello smartphone e che l’hai ripulito di tutti i tuoi account, foto, video, applicazioni ecc., puoi pensare allora al lato esterno del telefono. Sarebbe una buona cosa pulire accuratamente l’esterno del telefono prima di venderlo, togliere ogni traccia di impronta e se è presente una pellicola in vetro o in altro materiale, se non sono in perfette condizioni sarebbe meglio rimuoverle, poi il nuovo proprietario se vuole provvederà a una loro nuova applicazione. Ti consiglio anche di togliere la cover posteriore se ne usi una. Procedi quindi alla pulizia dello smartphone esternamente e rendilo presentabile, infatti ci faresti una brutta figura a dare un telefono che è sporco di cioccolato, impronte che opacizzano lo schermo e che rimane appiccicoso da olio e grasso. Usa una semplice salvietta inumidita e una volta tolto il grosso asciuga il tutto dando una passata con un panno in microfibra. Questo non costa nulla, prende meno di un minuto del tuo tempo e darà un aspetto migliore al dispositivo, ci farai inoltre una bella figura perché fai vedere che stai vendendo o regalando un telefono di cui hai tenuto cura

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: cosa fare con graffi e ammaccature
Pubblicità

Potrebbe non esserci molto da fare per tutto ciò che riguarda graffi sullo schermo, ammaccature o sull’ usura in generale e molto di ciò dipende dal fatto che hai usato o meno una pellicola protettiva come quella in vetro temperato e una custodia. Di solito un dispositivo che ha sempre montato una pellicola protettiva per lo schermo e una buona cover, una volta tolte risulta in perfette condizioni. Se ti sei accorto che la cover posteriore è spaccata o ammaccata, se di semplice sostituzione potresti comprarne una nuova a pochi euro, non sarà troppo difficile trovarne una su eBay e Amazon come ricambio

Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: cerca la scatola e tutti gli accessori di serie 
Pubblicità
Uno smartphone andrebbe sempre venduto con la sua scatola originale e tutti gli accessori che vengono forniti di serie, diversamente il prezzo proposto per la vendita potrebbe subire una diminuzione per le mancanze. Cerca quindi il suo caricatore, il cavo USB, eventuali cuffie e spilletta per l’estrazione del carrellino della SIM. Più cose puoi rimettere all’interno della scatola e più è alta la probabilità che il tuo telefono acquisisca un buon valore. Se qualche accessorio non è più originale pazienza, ma mettilo lo stesso dentro la scatola in quanto sarà sempre utile
Cosa fare a uno smartphone prima di venderlo o regalarlo a qualcuno: conclusioni
Pubblicità

Hai usato per tanto tempo il tuo smartphone, ma ora è giunto il momento di sostituirlo e hai deciso di venderlo o regalarlo a qualcuno che continuerà ad usarlo al posto tuo. Uno smartphone visto che ormai ci teniamo di tutto al suo interno non andrebbe mai dato via così come lo si trova per questioni di privacy, ma prima andrebbe resettato da tutto ciò che è stato impostato e salvato al suo interno, quindi ripulito esternamente e a quel punto è pronto per il nuovo proprietario. A volte potrebbe non essere perfetto esteticamente lo smartphone, ma se si trova il ricambio a buon prezzo conviene procedere con la sostituzione, così come è buona cosa avere sempre la scatola originale del telefono con al suo interno tutti gli accessori (meglio se originali anche questi).

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.