Guide

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo cosa fare se Google Maps non funziona su Android. Maps è il navigatore satellitare di Google, lo si trova preinstallato sugli smartphone Android ed è molto utile per poter aiutare gli utenti a raggiungere un luogo sconosciuto. Attraverso una voce guida e una mappa su schermo, Google Maps sarà in grado di aiutare chiunque a raggiungere una meta sconosciuta, ma a volte potrebbe non funzionare come ci si aspetta ed ecco che potrebbero fare la comparsa anche crash improvvisi e errori che impediscono all’utente di poter continuare a usare l’app per la navigazione.

Pubblicità

Se ultimamente quando provi a usare Maps dal tuo smartphone Android noti che non funziona come al solito, magari si chiude all’improvviso mentre lo stai utilizzando oppure va in crash alla sua apertura o ancora noti diversi tipi di errori che ti impediscono di usare l’applicazione come fai al solito sono diverse le cose che puoi provare a fare per risolvere il problema. Di seguito trovi tutte le soluzioni che puoi provare per risolvere i malfunzionamenti che stai avendo con il navigatore Maps di Google. Iniziamo quindi.

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: riavvia lo smartphone

Se noti che Maps non funziona correttamente, la prima cosa che dovresti fare consiste nel riavviare lo smartphone, in questo modo tutto il lato software del dispositivo verrà anch’esso riavviato. Se c’era qualcosa lato software di poca importanza riguardo l’app o il sistema operativo che ha portato a un malfunzionamento di Maps, un riavvio del telefono potrebbe risolvere facilmente tutto quanto. Questi sono i passaggi che devi seguire per riavviare il tuo telefono Android:

  • Tieni premuto il tasto di Accensione / Spegnimento del telefono
  • Dal menu che appare tocca il pulsante Riavvia

  • Adesso lo smartphone si spegnerà e si accenderà nuovamente da solo. Apri quindi Maps e verifica se adesso noti ancora dei malfunzionamenti che ti impediscono un suo normale utilizzo
Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: assicurati che la connessione internet funzioni bene

Per poter funzionare online, la connessione internet per Maps è indispensabile. Il navigatore può fare uso sia della connessione dati che quella Wi-Fi, ma ovviamente la più usata per poterlo usare in strada è sicuramente la rete dati. Assicurati quindi che internet sia attivo sul tuo smartphone e la connessione abbia un segnale forte, che sia veloce e anche stabile. Se noti che la connessione internet ti sta dando problemi e non ti permette nemmeno di navigare con il browser, dovresti allora procedere con un controllo accurato della tua rete internet. Ti consiglio di leggere la guida che spiega cosa fare se la connessione dati non funziona e se ti dovesse servire, ti lascio anche quella che aiuta a risolvere i problemi con la rete Wi-Fi. Una volta risolti i problemi che hanno a che fare con la tua connessione internet, dovresti riuscire a utilizzare nuovamente Google Maps per raggiungere un luogo.

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: accertati di avere il GPS attivo e funzionante

Il segnale GPS è indispensabile per poter utilizzare Google Maps al suo massimo potenziale, ma se questo non è stato attivato o si sconnette da solo dopo un po’ che si sta utilizzando il navigatore, riuscire a usare Maps diventa impossibile se non usando le mappe offline. Se non hai attivato il GPS, non potrai sfruttare il potenziale il Maps, quindi se ancora non l’hai fatto procedi con la sua attivazione visualizzando la schermata con i toggle scorrendo il dito dal punto più alto dello schermo verso il basso come nell’immagine

 

e premendo sull’icona del GPS per attivarlo.

Una volta attivo il GPS puoi chiudere e aprire Maps, quindi verrai geolocalizzato e potrai inserire nella barra di ricerca il luogo che vuoi raggiungere. Se invece riscontri dei problemi con il funzionamento del GPS, ti consiglio di leggere anche la guida che spiega cosa fare se Maps perde il segnale.

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: aggiorna Maps

La versione dell’app Google Maps che stai usando potrebbe avere un bug che non ti permette di poter usare senza problemi il navigatore, ma questo bug potrebbe essere stato corretto con un nuovo aggiornamento dell’applicazione che è stato rilasciato di recente. Dovresti quindi recarti sul Play Store e vedere se è presente un nuovo aggiornamento di Maps e se disponibile procedere con il suo download.

Ecco come procedere per aggiornare Google Maps su Android:

  • Accedi alla pagina di Maps presente nel Play Store
  • Se riesci a vedere il pulsante Aggiorna, toccalo per avviare l’aggiornamento dell’app

  • Una volta aggiornata l’applicazione Maps, se il bug è stato corretto adesso dovresti riuscire a usarla tranquillamente. Potresti anche non trovare alcun aggiornamento disponibile al momento, ma in tal caso puoi provare a vedere se ce n’é uno nuovo tra qualche giorno e se disponibile procedere con il suo download. Nel frattempo che aspetti però, puoi provare le altre soluzioni che trovi in questa guida e che magari ti risolvono il problema
Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: cancella la cache

La cache per un’applicazione è molto importante perché aumenta la velocità dell’applicazione per quanto riguarda la sua apertura e la navigazione delle sue pagine. Nella cache si trovano dei file temporanei, ma se questi vengono danneggiati o vanno in conflitto tra loro, ecco che potrebbero verificarsi dei malfunzionamenti. Google Maps potrebbe avere proprio un problema di cache, ma cancellarla e lasciare che questa si ricrei nuovamente utilizzando l’app, darà modo di risolvere ogni problema di malfunzionamento.

Per cancellare la cache di Google Maps procedi in questo modo:

  • Apri l’app Impostazioni toccando la sua icona con l’ingranaggio
  • Tocca la voce App > Gestione App > Tutte le app

  • Ti verrà mostrato un elenco con tutte le applicazioni che sono installate sul tuo smartphone Android. Usa la barra di ricerca in alto per trovare Maps oppure puoi scorrere verso il basso in ordine alfabetico fino alla lettera “M” per trovare il navigatore di Google

  • Si aprirà adesso la schermata Informazioni applicazione. Vai su Memoria

  • Adesso dalla nuova pagina che ti viene mostrata premi su Cancella cache

  • Ora che hai cancellato la cache puoi aprire Maps e vedere se il problema che stavi riscontrando riguardo il suo funzionamento è stato risolto o meno. Se i problemi con il funzionamento di Maps continuano, puoi cancellare i suoi dati, ma di questo ne parliamo nella sezione successiva
Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: cancella i dati dell’app

Se hai cancellato anche la cache di Maps (oltre ad aver seguito le altre soluzioni viste sopra), ma ancora il navigatore di sta dando problemi di funzionamento, ti consiglio allora di cancellare i dati dell’applicazione. Cancellare i dati di Maps potrebbe risolvere i malfunzionamenti che stai riscontrando, ma verrà anche resettata l’applicazione, quindi te la ritroverai come quando l’hai aperta per la prima volta e potrebbe essere necessario reimpostarla e cambiare delle opzioni che in precedenza avevi già modificato. I passaggi da seguire per eliminare i dati dell’app Maps sono praticamente gli stessi identici che abbiamo visto nella soluzione precedente per cancellare la cache, con la differenza però che stavolta invece di premere sul pulsante Cancella cache, dovrai premere su Cancella dati.

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: cancella gli ultimi aggiornamenti del navigatore

L’app Maps si aggiorna di tanto in tanto con nuove funzioni, ma qualche aggiornamento potrebbe essere andato storto ed ecco che ti ritrovi con un’app che “fa i capricci” quando la devi utilizzare. Maps è un’app di sistema su Android, quindi non può essere cancellata e reinstallata facilmente come faresti per altre applicazioni che hai avuto modo di scaricare sul tuo telefono, ma puoi però cancellare gli ultimi aggiornamenti. Cancellando gli ultimi aggiornamenti dell’app Maps la riporterai alla versione che avevi preinstallata quando hai tolto dalla scatola il tuo smartphone da nuovo. Potrai quindi provare a vedere se con una versione più vecchia di Maps tutto funziona alla perfezione (facendo il conto che mancheranno tutte le ultime novità sulle sue funzioni), successivamente potrai nuovamente aggiornare l’app alla sua ultima versione disponibile.

Ecco come procedere per cancellare gli ultimi aggiornamenti di Google Maps per Android:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni di Android
  • Adesso vai su App > Gestione App

  • Da Tutte le app devi cercare e selezionare l’app Maps con un tocco

  • Dovresti trovarti adesso nella schermata Informazioni applicazione. Da qui devi toccare l’icona con i tre punti in verticale che trovi in alto a destra e successivamente Disinstalla aggiornamenti

  • Ora gli ultimi aggiornamenti di Maps sono stati rimossi. Apri l’applicazione e come potrai immaginare te la ritroverai diversa rispetto a prima, con un’interfaccia grafica del passato. Prova a vedere se adesso Maps funziona correttamente. Se noti che ora va tutto bene, vai sul Play Store e scarica il nuovo aggiornamento, quindi accedi nuovamente a Maps e vedi come va. Se noti che ora con la nuova versione il navigatore non funziona e ti da problemi, probabilmente c’è un bug nell’ultima versione dell’app, quindi attendi un nuovo aggiornamento da scaricare dal Play Store
Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: prova un altro navigatore

Se Maps non c’è verso di farlo funzionare, magari perché attualmente ha un bug che non è stato ancora risolto, puoi anche girarti intorno e provare qualcosa che magari potrebbe piacerti di più riguardo la navigazione. Ci sono altri navigatori gratuiti che puoi scaricare e usare su uno smartphone Android che funzionano molto bene e tra questi uno con cui mi ci trovo molto bene è Waze, ma come già detto c’è diversa scelta sul Play Store e qualcuno di questi navigatori potrebbe soddisfare pienamente tutte le tue esigenze, anche meglio di Maps.

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android: conclusioni

Google Maps è un servizio di navigazione disponibile come applicazione per Android che aiuta gli utenti a raggiungere un luogo sconosciuto e in genere riesce bene nel suo intento, tuttavia qualche volta potrebbe manifestarsi qualche malfunzionamento che impedisce un suo normale utilizzo. Se utilizzi l’app Maps sul tuo telefono Android e ultimamente non voleva saperne di funzionare spero che le soluzioni viste sopra ti siano state di aiuto e che ora finalmente ti possa godere tutte le funzionalità di questo navigatore. Alla prossima guida.

Pubblicità