Guide

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida per Android vedremo cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi. Oltre ai messaggi di testo, WhatsApp permette di inviare anche dei messaggi audio ai propri contatti (e ora anche brevi messaggi video) e sono molto utili quando non si vuole stare li a scrivere un messaggio di testo molto lungo o se si vuole far capire meglio qualcosa a una persona in chat. Un messaggio vocale una volta che viene ricevuto da qualcuno, può essere aperto per essere ascoltato, ma a volte ci si potrebbe rendere conto che il volume è eccessivamente basso, tanto da non riuscire a sentire chiaramente cosa viene detto nell’audio.

Pubblicità

Se ti ritrovi in questa situazione e quando ricevi i messaggi vocali su WhatsApp non riesci a sentire ciò che viene detto perché il volume è troppo basso o non si sente nulla, questa guida fa allora proprio a caso tuo. Vedremo infatti di analizzare quali sono tutte le ragioni per cui si sta riscontrando questo problema e per ognuna di esse troverai la soluzione adatta. Alla fine di questa guida dovresti finalmente riuscire ad ascoltare quello che viene detto nel messaggio vocale che hai ricevuto su WhatsApp, tuttavia considera che a volte il problema potrebbe non dipendere da te direttamente, ma da chi ti ha inviato l’audio, ma anche di questo ne parleremo e approfondiremo meglio nel corso di questa guida.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: controlla il volume del telefono

Come prima cosa dovresti controllare il volume del telefono se hai ricevuto un messaggio audio su WhatsApp e lo senti molto basso o non lo senti affatto. Il volume a cui è impostato sul telefono infatti è legato anche agli audio di WhatsApp, conseguentemente se è stato troppo abbassato la conseguenza è che non riuscirai a sentire chiaramente ciò che si dice nella registrazione vocale. Per sollevare il volume del tuo smartphone Android puoi agire molto semplicemente sul bilanciere del volume che hai al lato del telefono, altrimenti anche se il procedimento è più lungo, puoi fare la stessa cosa dalle impostazioni del dispositivo.

Per sollevare il volume dello smartphone dalle impostazioni del dispositivo e poter ascoltare più chiaramente i messaggi vocali di WhatsApp grazie a un audio più alto, dovrai agire sul volume di Musica, Video, Giochi. Ecco come procedere:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni del tuo telefono
  • Premi su Suoni e vibrazione

  • Successivamente devi andare su Musica, Video, Giochi e da qui regolare il volume a un volume più alto rispetto a quello attuale

Adesso se fai partire un audio che hai ricevuto su WhatsApp dovresti riuscire a sentire ciò che viene detto in maniera molto più chiara rispetto a prima, in particolare se hai impostato il volume del telefono al massimo. Se ancora però dovessi sentire il volume troppo basso quando ascolti un audio su WhatsApp, passa allora alla soluzione successiva.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: occhio al sensore di prossimità

Se hai messo in “play” un messaggio vocale che hai ricevuto su WhatsApp, ma hai spento lo schermo del telefono mettendo la mano davanti al sensore di prossimità oppure ti sei portato il telefono all’orecchio facendo spegnere lo schermo, in automatico il volume dell’audio di WhatsApp che stai ascoltando si andrà ad abbassare. Tieni conto del fatto che se il volume del messaggio audio si abbassa proprio quando il sensore di prossimità fa spegnere lo schermo, in tal caso ti basterà impedire che ciò succeda. Se proprio devi ascoltare un audio di WhatsApp vicino all’orecchio senza che si abbassi il volume, tieni il telefono vicino a te, ma facendo attenzione ad avvicinare solo l’altoparlante all’orecchio e non lo schermo dello smartphone.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: assicurati di non avere delle cuffie Bluetooth connesse

Se hai connesso delle cuffie allo smartphone e magari in quel momento non ci stai facendo caso e non le indossi, quando andrai a ricevere un messaggio vocale su WhatsApp e ad aprirlo, questo lo sentirai dalle cuffie e non dall’altoparlante del telefono, mentre dall’altoparlante del dispositivo mobile non uscirà alcun suono. Disattivando il Bluetooth sarai in grado di risolvere facilmente questo problema oppure se stai usando delle cuffie ti basterà indossarle e sentire in questo modo il messaggio vocale che hai ricevuto su WhatsApp.

Se il Bluetooth è attivo te ne rendi conto perché nella barra di stato del telefono c’è la sua icona visibile e per scollegare il Bluetooth scorri il dito dal punto più alto dello schermo dello smartphone verso il basso e dalla schermata delle impostazioni rapide tocca l’interruttore del Bluetooth per disattivarlo.

Una volta che il Bluetooth dello smartphone è stato disattivato e ti sei assicurato che quindi non ci sia nulla collegato, avvia nuovamente il messaggio vocale da WhatsApp e verifica se adesso si sente normalmente.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: chiedi a chi ti ha inviato il messaggio se anche lui lo sente a basso volume

Forse ti hanno inviato un messaggio audio su WhatsApp che è stato registrato molto basso, magari con chi parla lontano dal microfono del telefono, quindi quando vai ad aprirlo anche se sollevi il volume al massimo dal tuo telefono, continuerai a sentire l’audio troppo basso. Puoi far presente il problema a chi ti ha inviato il messaggio vocale su WhatsApp e chiedere se possibile di inviartene un altro, stavolta però più chiaro e registrato possibilmente con il telefono accanto alla bocca quando si parla. Se ti rispondono però che il messaggio che ti è stato inviato si sente bene e se effettivamente ascoltando altri audio che hai ricevuto la situazione non cambia, puoi provare le soluzioni successive a questa.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: riavvia il telefono

Il tuo smartphone potrebbe avere qualche problema lato software, ma si tratta di qualcosa di temporaneo che è andato in “tilt” e che ti impedisce di sentire a un volume sufficiente gli audio che hai ricevuto su WhatsApp, stessa cosa potrebbe valere per l’app stessa. Un riavvio dello smartphone potrebbe però aiutarti a risolvere senza dover fare altro il problema che stai riscontrando. Premi a lungo il tasto laterale che serve per spegnere il telefono e subito dopo dal menu di spegnimento che appare sullo schermo premi su Riavvia.

Una volta riavviato lo smartphone apri WhatsApp e verifica se gli audio si sentono ancora bassi anche se hai il volume del telefono impostato al massimo. Se il volume si sente ancora basso, può darsi che WhatsApp abbia un bug, ma di questo ne parliamo meglio nella soluzione successiva a questa.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: aggiorna WhatsApp

Se la versione di WhatsApp che stai usando sul tuo smartphone Android ha un bug oppure è molto vecchia, potresti riscontrare dei problemi di funzionamento, tra cui il continuo volume basso dei messaggi che ricevi in chat sull’app di messaggistica istantanea. Sicuramente se hai questo problema a causa di un bug non sarai l’unico utente a lamentarsi e il rilascio di una versione con il bug corretto di WhatsApp sarebbe la soluzione definitiva in questo caso. Procedi quindi nell’aggiornare WhatsApp in questo modo:

  • Apri il Play Store toccando la sua icona
  • Cerca WhatsApp e se visualizzi il pulsante Aggiorna, procedi con il suo aggiornamento scaricando il download della nuova versione

Una volta che hai aggiornato WhatsApp, puoi verificare se il problema che stavi riscontrando con gli audio troppo bassi ricevuti in chat è stato risolto.

Cosa fare se i messaggi vocali di WhatsApp si sentono bassi su Android: conclusioni

Se gli audio di WhatsApp si sentono molto bassi, diventa impossibile riuscire ad ascoltarli in maniera chiara, per non parlare poi del fatto che a volte i messaggi audio nonostante siano stati avviati non si sentono per nulla. Le soluzioni viste sopra ti dovrebbero aiutare a risolvere definitivamente il problema, non ti rimane altro da fare che provare ogni soluzione per volta e vedere quale funziona meglio nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità