Guide

Cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy. Indipendentemente dal modello di smartphone, ormai possiamo dire che quasi tutti questi dispositivi sono dotati di batterie agli ioni di litio (Li-Ion) o ai polimeri di litio (Li-Po), delle batterie che hanno la caratteristica di deteriorarsi con il tempo riducendo la loro capacità, motivo per cui, dopo qualche anno che usi il telefono, potresti notare una durata della batteria inferiore a quella che aveva il device appena comprato. Samsung per permettere alla batteria di durare per un periodo di tempo che sia il più lungo possibile, ha introdotto un’opzione chiamata “Protezione batteria” per allungarne la vita e che si trova già attiva di fabbrica sui telefoni Samsung Galaxy con almeno Android 12 e che limita la carica dei suoi dispositivi Samsung Galaxy fino all’85%, in questo modo si è notato che si riesce a prolungare la vita della batteria di uno smartphone. Se hai notato che ultimamente quando metti il telefono in carica non riesci a superare l’85%, potresti aver attivato questa funzione senza accorgertene e adesso vorresti disattivarla, magari perché devi affrontare un viaggio o una giornata impegnativa e hai bisogno dello smartphone con la batteria carica al massimo della sua capacità, continua a leggere questa guida per scoprire nel dettaglio cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy.

Pubblicità

La limitazione della carica della batteria all’85% che troviamo sui telefoni Samsung Galaxy, è stata introdotta per prolungare la vita della batteria del dispositivo. Questo perché la batteria, che può essere agli ioni di litio (Li-Ion) o ai polimeri di litio (Li-Po) e che viene utilizzata dagli smartphone si deteriora con il tempo, perdendo piano piano la sua capacità. Caricare la batteria al 100% ogni volta può accelerare questo processo di deterioramento, motivo per cui limitare la carica massima raggiungibile a un livello inferiore come all’85%, può aiutare a proteggere la batteria e prolungarne la sua durata nel tempo. Considera che nel giro di 2 o 3 anni, la capacità di una batteria di uno smartphone che viene messo sotto carica ogni giorno fino al 100% potrebbe dimezzare la sua capacità, ciò significa che se per esempio hai una batteria con una capacità di 4000 mAh, nel giro di due o tre anni, potrebbe scendere a 2000 mAh a causa delle ricariche complete continue. Limitando però la carica massima all’85% anziché al 100%, la capacità della batteria sarà preservata meglio e il calo della capacità nel tempo sarà più lento. Tuttavia, considera che se hai bisogno di una carica completa della batteria perché quel 15% in più di energia ti sarà utile durante la giornata, potrai sempre disabilitare questa opzione che interessa il limite di caricamento massimo della batteria all’85%. Ma vediamo cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy.

Cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy: come disattivare la funzione di protezione della batteria sui Samsung Galaxy

L’aggiornamento ad Android 12 tra le tante novità, ha portato sui dispositivi Samsung Galaxy una nuova funzione che permette di limitare la carica massima della batteria del dispositivo al massimo all’85%. La funzione “Protezione batteria” si può trovare attiva per impostazione predefinita e per disattivare questa opzione è necessario accedere al menu Batteria che si trova all’interno delle impostazioni della One UI. Se hai notato che il tuo Samsung Galaxy non riesce ad andare oltre con la carica all’85%, puoi disattivare questa funzione seguendo questi semplici passaggi che trovi indicati di seguito:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni dello smartphone per visualizzarne il contenuto oppure dalla schermata principale del telefono scorri il dito dal basso verso l’alto per visualizzare l’app Drawer, quindi tocca l’icona delle Impostazioni del telefono
  • Scorri quindi verso il basso e seleziona la voce Assistenza dispositivo e batteria
  • Premi adesso su Batteria e successivamente su Altre impostazioni batteria
  • Disattiva l’interruttore che si trova di fianco alla voce Protezione batteria

Adesso quando metterai in carica il tuo smartphone Samsung Galaxy non si bloccherà più la ricarica all’85%, ma verrà invece completata fino al 100%. Ricorda però che caricare la batteria del telefono fino al 100% comporterà a un consumo più rapido della batteria e quindi nel giro di qualche anno la capacità della batteria si ridurrà considerevolmente. Potresti usare la ricarica al 100% solo quando è proprio necessario e quel 15% di carica in più possono farti comodo, mentre invece per un uso normale dove ti è sufficiente l’85% di carica della batteria, potresti lasciare attiva la funzione “Protezione batteria“.

Cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy: se stai usando applicazioni di terze parti per limitare la carica massima della batteria

Potresti aver disattivata la funzione Protezione batteria o potresti non averla proprio sul tuo smartphone, ma nonostante ciò la carica massima della batteria è limitata all’85%. Potresti aver installato in tal caso un’applicazione di terze parti che limita la carica massima all’85%, quindi non devi fare altro che ricordare quale app hai attivato per avere questa funzione e disattivare il limite di carica oppure disinstallare direttamente l’applicazione. Ecco come procedere nel caso abbia un’app di terze parti installata e che limita la carica della batteria all’85%:

  • Apri l’applicazione incriminata, quindi disattiva dalle sue impostazioni il limite di carica massima della batteria all’85%

Se invece vuoi eliminare l’app che sul tuo Samsung Galaxy limita la carica della batteria all’85% procedi come segue:

  • Trova l’app che hai installato e che limita la carica massima della batteria
  • Premi a lungo sull’icona dell’app, quindi dovrebbe apparire una piccola finestra popup da cui puoi selezionare la voce Disinstalla
  • Conferma la rimozione dell’app dallo smartphone

Adesso che hai rimosso l’applicazione dal tuo Samsung Galaxy dovresti riuscire a caricare la batteria del dispositivo fino al 100%.

Cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy: assicurati che la batteria non sia danneggiata

La carica della batteria potrebbe non superare l’85% non perché hai attivato la voce Protezione batteria o perché hai attivato qualche applicazione che svolge questa stessa identica funzione, ma la carica della batteria potrebbe essere limitata perché c’è un problema con la batteria stessa. Potresti in tal caso eseguire lo strumento diagnostico integrato sul software del telefono per poter confermare il problema e nel caso procedere con la sostituzione presso un centro di assistenza Samsung più vicino a casa tua. Ecco come procedere:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono, quindi vai su Assistenza dispositivo e batteria
  • Scorri verso il basso fino a Diagnostica e tocca questa voce
  • Adesso vai su Stato della batteria e conferma le condizioni e la durata complessiva dal menu
Cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy: aggiorna il software dello smartphone

Il problema che stai affrontando con il Samsung Galaxy che non si ricarica oltre l’85% potrebbe dipendere da una versione buggata della One UI. Nonostante ciò, Samsung è considerato uno dei leader più importanti per quanto riguarda gli aggiornamenti su Android, infatti il colosso coreano è sempre pronto a risolvere eventuali problematiche evidenti che si sono verificati con gli aggiornamenti software. Samsung, potrebbe quindi essere a corrente del fatto che alcuni modelli di smartphone Samsung Galaxy a causa di un precedente aggiornamento non riuscivano più a caricarsi oltre l’85%, motivo per cui ora potrebbe aver rilasciato un nuovo aggiornamento software con il bug corretto.

Per verificare se è presente un nuovo aggiornamento software per il tuo Samsung Galaxy procedi come segue:

  • Accedi all’app Impostazioni dello smartphone
  • Scorri quindi verso il basso fino alla voce Aggiornamento software
  • Tocca adesso Scarica e installa
  • Fai partire la scansione manuale alla ricerca di nuovi aggiornamenti. Se trovi un nuovo aggiornamento procedi con il suo download e installazione e se il bug è stato corretto, la carica della batteria non verrà più limitata all’85%

Se come te, anche altri utenti hanno notato che il loro smartphone Samsung non riesce a caricare la batteria oltre l’85% e ancora non sono stati rilasciati nuovi aggiornamenti dalla Samsung che risolvono il bug, potresti provare a ricaricare lo smartphone in questo modo:

  • Quando il telefono raggiunge l’85% di carica e non avanza più, spegni il telefono
  • Lascia che lo smartphone rimanga sotto carica e la percentuale di carica adesso dovrebbe salire fino al 100%. Si tratta di un palliativo questo, ma che comunque potrà esserti utile fino al rilascio del nuovo aggiornamento software che corregge il bug della batteria
Cosa fare se la carica della batteria si blocca all’85% su Samsung Galaxy: conclusioni

In conclusione, se stai riscontrando problemi con il tuo Samsung Galaxy che non si ricarica oltre l’85%, sappi che questa sui dispositivi con Android 12 è una funzionalità attiva di default e che non è un bug. Ovviamente come abbiamo visto in questa guida potrai disattivare o attivare la funzione “Protezione batteria” quando vorrai, se il tuo dispositivo ne è provvisto. Tieni presente però che a volte anche alcune applicazioni di terze parti potrebbero interferire con la ricarica del telefono, limitando la percentuale di carica all’85% anziché al 100%. Nel caso la ricarica della batteria continuasse a non raggiungere la percentuale massima di carica della batteria del 100%, potrebbe dipendere anche dalla batteria che ha un problema e va sostituita o comunque controllata attentamente oppure dal software che ha un bug e necessita un aggiornamento. Alla prossima guida.

Pubblicità