Guide

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android. WhatsApp si sta aggiornando continuamente per avere funzioni sempre più utili ai suoi utenti e non si limita più a essere un’applicazione che serve per inviare messaggi di testo in una chat usando una connessione internet, ma ora svolge funzioni ancora superiori come le chiamate, videochiamate, invio di messaggi vocali e una funzione che trovo molto utile è quella che permette di poter condividere la propria posizione con un contatto in tempo reale. La live location di WhatsApp, permette di poter condividere la tua posizione in tempo reale con amici e familiari per un certo periodo di tempo, una cosa utilissima se devi farti raggiungere da qualcuno ma non sa come o se tu stesso devi raggiungere una persona di cui non hai ben chiara la sua posizione. La localizzazione in tempo reale di WhatsApp risulta quindi molto utile in certe situazioni, se quindi questa funzione smettesse di funzionare come si potrebbe risolvere? Se sei in possesso di uno smartphone Android e WhatsApp non aggiorna la posizione, continua a leggere questa guida per scoprire come risolvere il problema seguendo diverse soluzioni.

Pubblicità

La funzione Live Location di WhatsApp, è una funzione che da modo agli utenti di poter condividere la posizione attuale in tempo reale con i propri contatti. Gli utenti che decidono di condividere la propria posizione su WhatsApp, possono mostrare la loro posizione precisa su una mappa in tempo reale per un periodo di tempo specifico e che al momento può essere impostata per un periodo di tempo di 15 minuti, 1 ora o 8 ore. In ogni caso è possibile disattivare in ogni momento la propria posizione condivisa.

Condividere la propria posizione su WhatsApp con qualcuno, può dare modo di avere vari vantaggi, tra cui:

  • Raggiungere facilmente una destinazione: condividere la tua posizione con un amico o un familiare può aiutarli a trovare la giusta strada per riuscire a trovarti
  • Sicurezza personale: la condivisione della tua posizione in tempo reale con qualcuno di fiducia può esserti utile in situazioni in cui hai bisogno di un aiuto in caso di emergenza
  • Pianificare incontri: la Live Location di WhatsApp può aiutare ad organizzare gli appuntamenti con qualcuno e assicurarti di arrivare a destinazione senza ritardi
  • Monitorare i movimenti dei propri figli: se condividi la posizione dei tuoi figli, questo ti può aiutare a monitorare i loro spostamenti e può assicurarti di sapere sempre dove si trovano in ogni momento
  • Condividere informazioni su eventi: se devi fornire informazioni su un evento, come il luogo dove si terrà una festa o una riunione di lavoro, la condivisione della propria posizione su WhatsApp ti sarà molto utile

Ma vediamo adesso quali sono le possibili cause per cui WhatsApp non aggiorna la posizione su Android e quali sono le soluzioni da seguire.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: assicurati che sia attivo il GPS

Se WhatsApp non sta mostrando la posizione in tempo reale, una delle cause potrebbe essere il GPS che è stato disattivato sul dispositivo che sta mostrando la propria posizione. La funzione Live Location di WhatsApp utilizza il GPS del dispositivo per determinare la posizione esatta dell’utente, ma se il GPS è stato disattivato, WhatsApp non sarà in grado di acquisire più la posizione in tempo reale e quindi non potrà funzionare correttamente per la localizzazione. Per risolvere il problema, assicurati di avere il GPS del dispositivo che deve essere tracciato su mappa attivo, quindi la localizzazione in tempo reale dovrebbe funzionare correttamente su WhatsApp.

Per attivare il GPS di uno smartphone Android, abbassa dalla Home del telefono la barra che mostra le impostazioni rapide e attiva l’interruttore del GPS .  Se necessario, invia di nuovo la tua posizione al contatto in chat, assicurandoti però stavolta di non disattivare il GPS.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: accertati che internet sia attivo e funzionante

Se la connessione internet non funziona correttamente, non prende bene il segnale o è assente o ancora è eccessivamente lenta, potrebbero verificarsi dei problemi con l’aggiornamento della posizione in tempo reale. Sia chi condivide la propria posizione in tempo reale su WhatsApp e sia chi segue la posizione, dovrebbero assicurarsi di avere la connessione internet ben funzionante. Se noti che la connessione dati è attiva e non funziona leggi questa guida, mentre se usi la connessione Wi-Fi e non funziona correttamente puoi leggere quest’altra guida.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: aggiorna WhatsApp

Se stai riscontrando difficoltà con il funzionamento della localizzazione in tempo reale di WhatsApp, è possibile che il problema sia causato dall’uso di una versione ormai obsoleta dell’app e che potrebbe non essere più pienamente compatibile con la tua versione di Android in uso. Per risolvere questo problema, ti consiglio di scaricare l’ultima versione disponibile di WhatsApp dalla sua pagina del Play Store e se il problema riscontrato con il mancato aggiornamento della posizione era causato da una versione vecchia di WhatsApp, dovresti riuscire a risolvere in questo modo.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: assicurati che la data e ora siano corrette

Se la data o l’ora del tuo telefono non sono impostate correttamente, WhatsApp o qualsiasi altra app potrebbe avere difficoltà a rilevare la tua posizione. Se hai la data e / o l’ora impostate in maniera errata sul tuo smartphone Android, per procedere con la correzione, ti basterà seguire questi semplici passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android toccando l’apposita icona come in figura
  • Cerca la voce Sistema > Data e ora
  • Verifica adesso se l’impostazione Data e ora automatiche è stata attivata e se non è attivata, procedi con la sua attivazione

In questo modo, il tuo smartphone Android utilizzerà la data e l’ora fornite dalla rete per impostare automaticamente l’ora corretta. Con la data e l’ora correttamente impostate, WhatsApp dovrebbero essere in grado di rilevare la tua posizione senza problemi.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: evita di rimuovere WhatsApp dalle app recenti

Se hai l’abitudine di chiudere le applicazioni che sono presenti nel menu delle app recenti di Android, queste smetteranno di funzionare in background, quindi nel caso di WhatsApp, se la chiudi, questa smetterà di fornire i dati sulla posizione in tempo reale al contatto con cui stai condividendo la geolocalizzazione. Se vuoi evitare che per errore l’app WhatsApp venga chiusa, se usi un’interfaccia utente come quella usata dagli smartphone Android della Samsung, Xiaomi, Huawei e altre ancora, puoi bloccare l’app recente in modo che non venga chiusa. In genere se il tuo telefono ha questa funzione, ti basterà premere a lungo sulla scheda WhatsApp visibile nel menu delle app recenti e selezionare la voce Tieni aperto. Su altre interfacce utente invece potrebbe essere necessario scorrere la scheda di WhatsApp verso il basso o verso l’alto per impedire all’applicazione che si chiuda e che in genere quando l’app in background non può essere più chiusa ti viene indicato con l’icona di un lucchetto sulla scheda dell’app. Una volta impostato il blocco dell’app WhatsApp, questo ti impedirà di chiuderla accidentalmente.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: disattiva il risparmio energetico della batteria

Il risparmio energetico della batteria, se è stato attivato sul dispositivo che deve mostrare la posizione in tempo reale, potrebbe essere la causa per cui WhatsApp non mostra più la posizione. Quando il risparmio energetico della batteria è attivato su un telefono Android, il dispositivo disattiva alcune funzioni non essenziali delle app per ridurre al minimo possibile il consumo di energia e prolungare la durata della batteria. Ciò potrebbe impedire a WhatsApp di mostrare la posizione in tempo reale, poiché la funzione Live Location richiede una connessione costante al GPS del dispositivo. Per risolvere il problema, puoi disattivare il risparmio energetico della batteria per la sola app WhatsApp o potresti disattivare completamente questa funzione. Per procedere con la disattivazione del risparmio della batteria solo per WhatsApp puoi procedere in questo modo:

  • Vai nelle impostazioni del tuo dispositivo e cerca la sezione “Risparmio energetico” o “Risparmio batteria
  • Da qui dovresti poter accedere a una lista delle app che possono essere limitate quando il risparmio energetico è attivo. Seleziona WhatsApp dalla lista delle applicazioni e disattiva il risparmio energetico per questa app con l’apposito interruttore. Ora WhatsApp è esclusa come app dal risparmio energetico quanto è attivo

In alternativa, puoi disattivare completamente il risparmio energetico sul tuo smartphone Android disattivando l’interruttore che si trova di fianco alla voce Risparmio energetico oppure abbassando il pannello delle impostazioni rapide del telefono e spegnendo il suo interruttore toccando l’icona apposita.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: assicurati che WhatsApp possa usare i dati in background

Se hai impedito a WhatsApp di utilizzare i dati mobili in background, l’applicazione potrebbe non essere in grado di aggiornare la tua posizione in tempo reale. Per risolvere il problema, segui questi semplici passaggi:

  • Premi a lungo sull’icona di WhatsApp
  • Tocca l’icona delle informazioni che appare nel menu o in alternativa vai su Impostazioni > App > Tutte le app > WhatsApp
  • Vai ora nella sezione Dati mobili o Utilizzo dati
  • Assicurati che l’interruttore di fianco alla voce Consenti utilizzo dati in background sia abilitato
Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: cancella la cache di WhatsApp

A causa della cache di WhatsApp con qualche file danneggiato o in conflitto, potresti notare un problema di aggiornamenti con la localizzazione dell’applicazione. Se cancelli la cache, i file che non funzionano correttamente e provocano il problema con gli aggiornamenti sulla posizione GPS vengono rimossi e vengono ricreati in automatico solo i file utili a WhatsApp man mano che si utilizza l’applicazione.

Per cancellare la cache di WhatsApp accedi alle Impostazioni > App > Tutte le app > WhatsApp. Dovresti trovarti adesso dentro alla schermata delle Informazioni dell’app. Vai su Memoria e tocca il pulsante Cancella cache.

Cosa fare se WhatsApp non aggiorna la posizione su Android: conclusioni

La condivisione della propria posizione in tempo reale usando WhatsApp può essere molto utile per farci raggiungere con facilità o poter raggiungere qualcuno, ma a volte potrebbe non funzionare correttamente questa funzione. Se WhatsApp non aggiorna la posizione in tempo reale, puoi provare le soluzioni viste sopra e vedere quale funziona meglio nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità