Guide

Come leggere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati cancellati

Pubblicità

In questa guida per gli utenti in possesso di un dispositivo Android vedremo come leggere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati cancellati. WhatsApp è un servizio di messaggistica istantanea multipiattaforma che permette di poter comunicare tramite l’uso di chat con i contatti che lo utilizzano e che abbiamo salvato nella rubrica del nostro telefono. Accessibile sia tramite applicazione che via web, WhatsApp ogni giorno viene usato da milioni di persone in tutto il mondo e indipendentemente dalla loro posizione geografica, potranno scambiarsi messaggi, telefonarsi o videochiamarsi attraverso l’uso di una semplice connessione internet e senza costi aggiuntivi. Capita a volte di ricevere dei messaggi di testo su WhatsApp, ma questi poi si scopre che sono stati cancellati dal mittente, tuttavia la curiosità di sapere cosa ci fosse scritto è molta lo stesso, anche se a una nostra richiesta di spiegazione ci viene risposto che tanto non era nulla di importante. Se sei curioso però di sapere come vedere i messaggi eliminati su WhatsApp, continua a leggere questa guida per scoprire quali sono i metodi che si possono usare per riuscirci, inoltre vedremo anche come recuperare le chat che abbiamo cancellato dal nostro account.

Pubblicità

Come probabilmente saprai, già da un bel po’ di anni WhatsApp ha introdotto la funzione che da modo al mittente che ha inviato un messaggio in chat di poter essere eliminato, anche se questo è stato già ricevuto e letto dal contatto a cui è stato indirizzato. Per farlo si usa la funziona “Elimina per tutti”, la quale permette di cancellare il messaggio in modo che non sia più visibile sia da chi l’ha inviato ma soprattutto da chi l’ha ricevuto. Quando si cancella un messaggio con la funzione “Elimina per tutti”, questo non sarà più visibile quindi sia dal mittente che dal destinatario, sparendo nel nulla, ma entrambi gli utenti nelle loro rispettive chat visualizzeranno al posto del messaggio rimosso la scritta “Hai eliminato questo messaggio” per quanto riguarda il mittente che l’ha inviato e “Questo messaggio è stato eliminato” per quanto riguarda il destinatario. Chi riceve il messaggio, anche se è stato cancellato sarà in grado di sapere ugualmente che gli è stato inviato qualcosa e da chi l’ha ricevuto e senza l’uso di un trucchetto che vedremo in questa guida non sarà mai in grado di conoscere il suo contenuto.

Per poter cancellare un messaggio che è stato inviato su WhatsApp, è importante però, per fare in modo che ciò sia possibile, che l’eliminazione venga fatta entro un certo periodo di tempo. Inizialmente la funzione “Elimina per tutti” si poteva usare solo entro 7 minuti dall’invio del messaggio, ma in seguito con i successivi aggiornamenti, questo range di tempo entro cui è possibile eliminare un messaggio già inviato è stato poi portato a un’ora per poi passare ai due giorni attuali entro il quale è possibile fare uso con successo della funzione “Elimina per tutti” (per saperne di più puoi sull’eliminazione dei messaggi ti consiglio di leggere anche l’articolo su come cancellare i messaggi Whatsapp inviati e non ancora letti).

Se hai ricevuto su WhatsApp un messaggio che non hai fatto in tempo a leggere perché è stato cancellato prima o se hai ricevuto un messaggio che hai letto, ma che ora non ti ritrovi più in chat perché è stato cancellato dal mittente e ora ti stai chiedendo come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp, attraverso questa guida vedremo quali sono le soluzioni che si possono usare per riuscire a leggere i messaggi che sono stati già cancellati e che teoricamente non dovrebbero essere più leggibili. Cerchiamo quindi di capire meglio come vedere i messaggi eliminati su WhatsApp attraverso l’uso di queste applicazioni di terze parti scaricabili dal Google Play Store.

Come leggere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati cancellati: Notification History
Pubblicità

Per poter vedere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati eliminati dal mittente, basta scaricare l’applicazione gratuita dal Google Play Store che si chiama Notification History. L’app permette di intercettare e organizzare le notifiche sul dispositivo Android non solo di WhatsApp, ma anche di sms, chiamate ecc. creando un registro che può essere consultato in qualsiasi momento. Per poter visualizzare il messaggio cancellato da WhatsApp, basta aprire l’applicazione Notification History e cercare quello che è stato cancellato che si trova di fianco all’icona di WhatsApp, quindi aprirlo per poterlo visualizzare quello che c’era scritto, anche se poi è stato cancellato dall’app di messaggistica e adesso non è più visibile su WhatsApp. Per ogni messaggio ricevuto, anche se è stato cancellato potrai ugualmente vedere la data di ricezione e l’orario. Se vuoi leggere i messaggi che sono stati cancellati da WhatsApp dopo che ti sono stati inviati. Notification History fa molto bene il suo lavoro, motivo per cui ti consiglio di provarla, ma considera che sarà in grado di poter leggere solo i messaggi che sono stati ricevuti ed eventualmente cancellati da quando è stata attivata l’app, mentre non potrà funzionare se i messaggi che hai ricevuto sono stati eliminati da WhatsApp prima di aver installato Notification History sul tuo dispositivo Android.

scarica

 

Come leggere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati cancellati: Cronologia delle notifiche
Pubblicità

In alternativa, oltre all’app appena vista sopra, se ne può usare anche un’altra sempre scaricabile gratuitamente dal Google Play Store e che si chiama Cronologie delle notifiche. Come “Notification History”, anche “Cronologia delle notifiche” permette di scoprire i messaggi che ci sono stati inviati in una chat su WhatsApp, ma che poi sono stati cancellati dal mittente e in tal caso anche se il messaggio è stato eliminato, ma non è stato visualizzato, sarà possibile vedere che cosa conteneva il messaggio di testo. Una volta installata l’applicazione Cronologia delle notifiche sul dispositivo Android, verranno registrate in un log tutte le notifiche che ha ricevuto lo smartphone, compresi i messaggi che sono stati ricevuti nelle chat di WhatsApp, in questo modo anche se verrà cancellato dall’app di messaggistica istantanea da parte del mittente, il testo rimarrà comunque registrato sul log dell’app e quindi sarà ancora possibile vedere che cosa c’era scritto. Il metodo usato dall’applicazione è semplice e funzionante e per chi è curioso di vedere cosa è stato scritto in un messaggio da un contatto, ma che poi ha pensato di cancellare, sarà possibile togliersi ogni curiosità riuscendo a risalire al messaggio che è rimasto salvato nel log dell’app Cronologia delle notifiche.

scarica

 

Come leggere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati cancellati: ripristina il backup delle chat
Pubblicità

In questo caso non parliamo di come leggere i messaggi eliminati su WhatsApp che ci sono stati inviati da qualcuno che e poi ha deciso di cancellarli, ma di come recuperare quelli che sono stati cancellati da noi volontariamente dalle chat. Se per errore infatti hai eliminato dei messaggi o delle intere chat di cui poi ti sei accorto di aver bisogno e ora vuoi sapere come recuperare i messaggi cancellati dall’app di messaggistica, puoi provare a fare il recupero con il ripristino del backup delle chat di WhatsApp.

Per impostazione predefinita, il backup se è stato impostato per poter essere eseguito, viene fatto partire ogni mattino alle 2:00 ed è possibile modificare la frequenza di esecuzione del backup scegliendo se avere una copia di sicurezza su base giornaliera, settimanale o mensile. Si consiglia comunque di eseguire un backup delle chat quotidiano in quanto in questo modo è possibile avere una copia di sicurezza sempre aggiornata con le ultime chat aperte e i messaggi scambiati con i propri contatti.

Si tratta di un metodo questo, che non funziona sempre per il recupero, in quanto bisogna vedere se gli ultimi messaggi rimossi o le intere chat che hai già cancellato sono state salvate sulla copia di backup, ma vale comunque fare un tentativo in quanto molto spesso si riesce a recuperare tutto quanto.

Per ripristinare i backup delle chat di WhatsApp, procedi come segue:

  • Disinstalla l’app WhatsApp dal tuo smartphone Android
  • Collegati quindi al Google Play Store e scarica WhatsApp Messenger
  • Procedi quindi alla sua installazione e successivamente apri l’app
  • Accetta i Termini e condizioni e inserisci il tuo numero di telefono insieme al prefisso internazionale per poter ottenere il codice di verifica del tuo account
  • Ti verrà mostrata un’opzione per ripristinare le chat da un backup che è stato già eseguito in precedenza. Premi a questo punto sull’opzione di ripristino per ripristinare il backup della chat di WhatsApp che è stata conservata come copia di sicurezza
  • Una volta terminato, dovresti visualizzare tutti i messaggi e le chat del backup, incluso tutto ciò che avevi già avuto modo di cancellare
Come leggere i messaggi di WhatsApp dopo che sono stati cancellati: conclusioni
Pubblicità

Riuscire a vedere i messaggi che sono stati cancellati da WhatsApp da parte di chi ce li ha inviati è abbastanza facile se si utilizzano app come “Notification History” e “Cronologia delle notifiche”, in quanto conservano in un log tutte le notifiche che sono state ricevute dalle applicazioni presenti sul telefono, WhatsApp inclusa e anche se un messaggio ricevuto attraverso l’app di messaggistica istantanea viene cancellato dal mittente, è possibile comunque leggerlo nel log di queste utili app. Può anche capitare di cancellare noi stessi delle chat da WhatsApp o soltanto alcuni messaggi, ma come abbiamo visto in questa guida, se si ha un backup salvato, ci sono buone probabilità di riuscire a recuperare tutto quanto. Alla prossima guida.

Pubblicità