Guide

Come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto. Quando si fa riferimento alla Cartella Bloccata di Google Foto, si parla di una particolare cartella protetta da un sistema di sblocco al cui interno possono essere conservate le foto, ma anche i video che si vogliono mantenere segreti sullo smartphone. Si possono normalmente spostare i filmati e le foto che sono state già scattate all’interno della Cartella Bloccata di Google Foto, ma se si volessero salvare in automatico e in maniera diretta sia le fotografie che i video che vengono fatti all’interno di questa cartella dove il contenuto deve rimanere segreto? Se la tua intenzione è quella di salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto, devi sapere che questo è possibile e di seguito in questa guida vedremo proprio come riuscirci. Ti avviso però che al momento la guida funziona solo per gli utenti Android in possesso di un Google Pixel in quanto è necessaria la Google Camera, ma forse in futuro la funzione potrebbe estendersi anche a tutte le fotocamere e versioni di Google Foto installate sugli smartphone Android e non.

Pubblicità

Ormai lo smartphone è diventato il dispositivo con cui, tra le tante funzioni, non solo si naviga in internet, si chiamano le persone e si rimane in contatto con loro attraverso i social, ma è anche un mezzo molto usato con cui si possono scattare le foto e girare dei video come ricordo. Proprio per questo, sono sempre più gli utenti che quando devono acquistare un nuovo smartphone si preoccupano se il nuovo dispositivo che andranno a comprare abbia una buona fotocamera, questo perché ormai lo smartphone funzione come una macchina fotografica portatile e compatta che ci si può portare sempre dietro con sé a portata di mano, pronta per poter essere tolta dalla tasca dei pantaloni per fotografare qualsiasi cosa. Se alcuni scatti o video non vuoi lasciarli alla vista di tutti nella Galleria fotografica, ma vuoi conservarli al sicuro da occhi indiscreti in una cartella segreta protetta di Google Foto, di seguito troverai tutti i passaggi che dovrai seguire per poterlo fare. Vediamo quindi come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto.

Come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto: scatta le tue foto e salvale in automatico nella Cartella Bloccata di Google Foto

Abbiamo detto che Google Foto ha una particolare cartella chiamata Cartella Bloccata al cui interno possono essere trasferite tutte le fotografie e i video che si possono mantenere segreti. In genere, l’utente seleziona dalla Galleria fotografica di Google Foto le fotografie che vuole rendere segrete e le sposta all’interno della Cartella Bloccata. Se si vogliono però salvare tutte le fotografie in automatico direttamente all’interno della Cartella Bloccata di Google Foto, dallo smartphone Android ti basterà seguire questi semplici passaggi (come già anticipato si può usare questa guida al momento solo con i Google Pixel in quanto oltre a Google Foto serve anche la GCam):

  • Dal tuo smartphone Android, accedi all’app Fotocamera
  • Una volta che hai aperto l’app Fotocamera, premi sull’icona con disegnata una cartella e che vuoi vedere nell’angolo in alto a destra della schermata
  • Ti verrà mostrato adesso un piccolo menu a tendina da cui potrai selezionare la voce Cartella Bloccata. Questa cartella la potrai impostare come spazio di memoria predefinito su cui poter salvare da adesso in poi le tue nuove fotografie
  • Se hai impostato correttamente la Cartella Bloccata come spazio dove salvare le foto, l’icona a forma di cartella vista in precedenza verrà sostituita da una nuova icona con un lucchetto e al posto dell’anteprima della foto scattata vedrai ugualmente un lucchetto
  • Adesso con il tuo smartphone puoi scattare una foto come fai normalmente oppure girare un video se preferisci e tutto quanto adesso verrà salvato in maniera automatica all’interno della Cartella Bloccata del telefono
Come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto: come accedere all’interno della Cartella Bloccata

Una volta che hai conservato all’interno della Cartella Bloccata tutte le foto e i video che vuoi tenere segreti, puoi accedervi soltanto se conosci la password, pin o sequenza che hai usato nel tuo smartphone per il blocco schermo. Se non hai impostato un blocco schermo per il tuo dispositivo, devi impostarne uno per utilizzare la Cartella bloccata. Ha molta importanza quindi ricordarsi bene il metodo di sblocco che hai utilizzato per lo smartphone, diversamente non potrai accedere all’interno della Cartella Bloccata dove sono state salvate le tue fotografie segrete.

Per accedere alla Cartella Bloccata di Google Foto, segui questi passaggi:

  • Accedi all’app Google Foto toccando la sua icona
  • Premi quindi sull’icona Raccolta, quindi vai su Utilità e per finire su Cartella Bloccata
  • Inserisci il metodo di sblocco e visualizza le foto e video salvati all’interno della Cartella Bloccata
Come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto: alcune cose importanti da sapere sulla Cartella Bloccata

La Cartella Bloccata, è una particolare cartella dove si possono salvare le fotografie e i video che si vogliono mantenere segreti e accessibili solo tramite sblocco. Come abbiamo visto in questa guida, chi è in possesso di un Google Pixel, ha la possibilità di salvare foto e video all’interno di questa cartella in maniera automatica, ma per non perdere tutto quanto, è necessario sapere che:

  • Foto e video che vengono salvati usando Google Foto all’interno della Cartella Bloccata non vengono trasferiti nel Cloud di Google Foto, ma rimangono salvati all’interno della memoria dello smartphone. Ricorda quindi che per la Cartella Bloccata non avrai una copia di Backup su Cloud
  • Se puoi cancellare l’app Google Foto dallo smartphone, verrà cancellata anche la Cartella Bloccata e tutte le foto e video che avrai salvato al suo interno
  • Se dimentichi la password, il pin o la sequenza di accesso che serve per entrare all’interno della Cartella Bloccata, non potrai accedere in nessun altro modo alle foto e ai video che hai salvato al suo interno

Quando usi la Cartella Bloccata quindi, tieni sempre conto di ciò che è stato scritto sopra per evitare la perdita spiacevole delle immagini e dei filmati che hai salvato al suo interno.

Come salvare le foto e i video direttamente nella Cartella Bloccata di Google Foto: conclusioni

Poter salvare le foto e i video in automatico all’interno della Cartella Bloccata di Google Foto è molto utile se si vuole evitare che rimagano sotto lo sguardo di chiunque abbia la possibilità di prendere in mano il telefono e accedere alla Galleria. La Cartella Bloccata permette di avere uno spazio dove se non si sa come sbloccarla è praticamente impossibile visualizzarne i contenuti, ma attenzione, perché essendo una cartella segreta i cui file vengono salvati solo sullo smartphone e il cui Backup non può essere eseguito su Cloud, se si prova a cancellare l’app Google Foto, tutto ciò che è al suo interno contenuto andrà perso per sempre. La funzione che permette il salvataggio delle foto e dei video direttamente all’interno della Cartella Bloccata, al momento funziona solo con i Google Pixel in quanto è necessaria la Google Camera, considera comunque che ci sono dispositivi che utilizzano ugualmente un sistema di cartella segreta come la Cartella Bloccata di Google Foto, ad esempio i dispositivi Samsung hanno una funzione simile per nascondere fotografie e video.

Pubblicità