Guide

Come spostare foto e video su scheda sd Android

Ti sei mai chiesto come spostare foto e video su scheda sd Android e liberare quindi memoria interna preziosa? In questa guida vedremo di trattare proprio questo argomento che ti permetterà non solo di liberare memoria interna ma anche di avere un dispositivo più reattivo e veloce. Lo spazio di archiviazione memoria interna su Android sembra infatti non bastare mai e prima o poi tra applicazioni, foto e video, si arriva al limite dove non si può installare più niente anche perchè compare l’avviso di memoria insufficiente perchè piena.

Link Sponsorizzati

Per risolvere il problema di spazio memoria insufficiente, si può usare una scheda SD (se non sai quale scheda scegliere, vai a questo LINK) su cui verranno spostate tutte le foto e video. Ma come spostare foto e video su scheda sd Android se di default il sistema non lo permette? Vediamolo insieme.

La procedura di trasferimento delle foto e video da memoria interna a esterna è molto semplice, da telefono spento, una volta installata la scheda Sd nell’apposito alloggiamento, si potrà accendere al dispositivo Android, fatto ciò basterà scaricare un’applicazione da Google Play Store per gestire i files, come ad esempio il file manager Es gestore file (puoi vedere altri file manager per trasferire app, foto e video in questo LINK). Per spostare foto e video su scheda sd Android ora non dovrai fare altro che accedere all’app Es gestore file, dove potrai vedere in primo piano lo spazio occupato dalla memoria interna e quello occupato dalla memoria esterna, denominate solitamente “0” per la memoria interna e “sdcard1” quella esterna ovvero la scheda sd.

Ora non rimane che premere sulla memoria interna “0” e attendere l’apertura della finestra al cui interno sono presenti tutte le cartelle di file presenti sul dispositivo, non ci rimane che cercare la cartella DCIM al cui interno sono presenti tutte le foto e video. Per spostare foto e video su scheda sd Android, non si deve fare altro che selezionare premendo a lungo sulla cartella DCIM contenente le foto e premere sull’icona Copia, oppure entrare nella cartella contenente le foto che ci interessa postare su scheda sd e selezionarla una a una .

A questo punto non si deve fare altro che tornare alla schermata principale di Es gestore file, andare su sdcard1, accedere alla lista di cartelle e premere sull’icona incolla passando per DCIM > Camera se si vogliono incollare le singole foto che poi troverai nella Galleria di immagini e video. Grazie a Es gestore file o comunque a qualsiasi altro file manager, spostare foto e video su scheda sd Android è facilissimo, potrai quindi liberare tantissima memoria interna al dispositivo, rendendolo più fluido e veloce.

Se poi ti interessa sapere come trasferire anche le applicazioni su scheda sd puoi leggere l’articolo presente in questo LINK, dove trovi la guida dell’app Link2SD, per poter finalmente avere la memoria interna sempre libera in quanto le applicazioni vengono trasferire direttamente sulla memoria sd esterna in automatico.

spostare foto e video su scheda sd android 1spostare foto e video su scheda sd android 2spostare foto e video su scheda sd android 5spostare foto e video su scheda sd android 1 3spostare foto e video su scheda sd android 4

scarica

.

 

In alternativa ancora si può usare un’applicazione molto semplice da usare per poter spostare foto e video su scheda sd Android e il suo nome è Files To SD Card. L’app si può scaricare gratuitamente dal Google Play Store e permette di liberare la memoria interna del dispositivo in un clic, spostando i file selezionati dalla memoria interna a quella esterna. Files To SD Card riesce a spostare con rapidità foto, immagini, video, documenti dalla memoria interna a quella esterna. Abbiamo a che fare un un’app particolarmente utile a chi ha dispositivi con una memoria interna ridotta e che non permette di salvare i contenuti direttamente sulla memoria SD esterna. Files To SD Card libera la memoria del telefono spostando il contenuto selezionato sulla scheda di memoria esterna, liberando la memoria interna di Android rendendolo quindi meno appesantito e quindi più fluido. Ogni volta che verrà avviato il dispositivo, sarà necessario impostare i diritti di accesso alla scheda SD.

scarica

 

 

Questi sono i miei metodi consigliati per spostare foto e video su scheda sd Android. In questo modo riuscirai a liberare memoria interna e a salvare il tutto su memoria esterna con il vantaggio che il dispositivo rimarrà più veloce e reattivo a causa della minor quantità di file salvati nella memoria interna del telefono. Se poi dovesse succedere disgraziatamente qualche guasto allo smartphone, potrai recuperare le tue foto, video, documenti ecc., che sono stati salvati nella memoria esterna SD semplicemente estraendo la card e inserendola in un altro dispositivo in grado di leggere questo tipo di schede.

Link Sponsorizzati