Le migliori applicazioni Android

Le migliori app Android per trasferire le applicazioni su scheda Sd

Pubblicità

Ci risiamo, si vuole installare una nuova applicazione nello smartphone, ma non si ha abbastanza spazio nella memoria interna per l’installazione, come si fa a risolvere questo problema? La cosa da fare in questi casi è togliere più file inutili possibile, puoi andare su questo LINK e scoprire quali sono le migliori applicazioni per liberare memoria interna su Android e per completare il tutto, trasferire le applicazioni su scheda Sd in modo da liberare in alcuni casi una grandissima quantità di memoria interna e di conseguenza, il dispositivo con la memoria interna più leggera sarà più fluido e reattivo in quanto non rallentato dall’accumulo dei dati installati o peggio inutili.

Pubblicità

Come fare quindi a trasferire le applicazioni su scheda Sd su Android? Ci sono diverse applicazioni che possono essere utilizzate a questo scopo e sono diversi i vantaggi del loro uso, infatti come ho già accennato, oltre a poter installare nuove applicazioni senza paura di esaurire la memoria interna, è che si avrà anche un dispositivo più leggero e reattivo da usare. A mio parere le app migliori per trasferire le applicazioni su scheda Sd sono queste che ti ho indicato di seguito, ma considera però che non sempre questo è possibile, quindi alcune app potrai trasferirle nella memoria esterna mentre altre no.

AppMgr III (App2SD) permette di trasferire le applicazioni su scheda Sd molto facilmente

0AppMgr III (App2SD): è un’applicazione che si può usare senza Root su smartphone e tablet Android e permette con estrema facilità di trasferire le applicazioni su scheda Sd esterna, non permette di trasferire tutte le applicazioni desiderate però, ma solo quelle che vengono prima contrassegnate, mentre invece non è possibile lo spostamento delle applicazioni di sistema dallo spazio di archiviazione interno a quello esterno. Ci sono anche altre funzioni importanti per le applicazioni come freeze, pulizia cache, nascondere app ecc. La funzione principale di AppMgr III rimane quella di permettere di liberare memoria interna e riesce senza problemi nel suo intento. App2SD, non funziona su dispositivi dove è stato disabilitato nativamente il trasferimento su SD esterna. Trovi la recensione dell’applicazione quì.

 

app2sd 1 app2sd 2 app2sd 3 app2sd 4

scarica

.

 

Sposta le app su memoria esterna con l’applicazione Link2SD

1Link2SD: una delle mie applicazioni preferite e che è anche una delle più usate da anni dagli utenti Android che vogliono trasferire le applicazioni su scheda Sd, funziona solo tramite Root e può dare problemi sulle versioni ultime versioni Android da KitKat in poi, dove non funziona o può funzionare non correttamente. Con Link2SD, dobbiamo creare delle partizioni sulla SD esterna su cui in una verranno trasferite le applicazioni, si possono trasferire sia applicazioni normali scaricate dal Google Play, che le app di sistema, in quest’ultimo caso va usato con attenzione o si rischia di fare danni, consiglio il trasferimento solo delle applicazioni scaricate che occupano spazio. Trovi la recensione completa quì e la guida su come usarlo quì.

 

link2sd 1 link2sd 2 link2sd 3 link2sd 4

scarica

.

Libera memoria preziosa con l’app FolderMount (app non più disponibile sul Play Store)

unnamedFolder Mount: si tratta di un’altra utilissima applicazione per liberare spazio di archiviazione su Android, simile a Link2Sd, ma che è più facile da gestire. Anche questa è un’app che per poter funzionare ha bisogno dei permessi di Root e al momento funziona su tutte le versioni Android senza problemi fino al 2019. Chi infatti usa versioni di Android fino a KitKat e ha problemi con Link2SD e App2SD in quanto non gli funziona il trasferimento delle applicazioni, con FolderMount non dovrebbe avere nessun problema di passaggio per le app da memoria interna a SD esterna. Trovi la recensione e una spiegazione veloce sul suo utilizzo quì. L’app non è statapiù aggiornata e il suo ultimo aggiornamento risale al 2019 con compatibilità con Android 10.

foldermount 1 foldermount 2 foldermount 3 foldermount 4

Le migliori app Android per trasferire le applicazioni su scheda Sd: conclusioni

Ormai le applicazioni per trasferire le applicazioni su memoria esterna sono sempre meno in uso in quanto lo spazio di archiviazione interno è sempre in crescita. Se hai però uno smartphone Android datato e con una capacità di archiviazione interna molto bassa, ma con scheda Sd esterna, avere un’app che trasferisce le applicazioni su memoria esterna può essere un valido aiuto per non appesantire troppo lo spazio di memorizzazione interno di dati. Si potrà quindi contare sull’utilizzo di uno smartphone più veloce e fluido.

Pubblicità