Guide

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android. A volte quasi ci si dimentica, ma uno smartphone serve anche per telefonare, non solo per inviarsi messaggi su WhatsApp, navigare in internet e visitare i profili delle persone registrate sui social media. Il telefono da molti può essere usato per chiamate di lavoro, ma anche per sentirsi in maniera diretta tra amici e parenti senza il bisogno di scambiarsi messaggi in chat e se in genere non ci sono particolari problemi durante la telefonata, può capitare a volte che le chiamate inizino a interrompersi di continuo.

Pubblicità

La telefonata si può interrompere dopo pochi secondi o pochi minuti che è stata avviata, creando non poco disagio a chi partecipa a questa chiamata in quanto non si è in grado di comunicare a causa della linea che cade. Cosa si può fare quindi in questo caso? Le soluzioni da provare come vedremo in questa guida possono essere diverse e spero che alla fine ti aiuteranno a poter utilizzare il tuo smartphone per telefonare senza più cadute di linea improvvise. Vediamo quindi in maniera dettagliata tutto quello che si può fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android.

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: assicurati che lo smartphone prenda un buon segnale di rete

Se stai telefonando qualcuno con un segnale di rete scarso, a passare a un segnale nullo il passo è breve ed ecco che potresti notare il crollo della linea. Quando le telefonate si interrompono, ti consiglio di controllare come prima cosa se il segnale è buono e se noti che è molto scarso o che prende una o due tacche di spostarti magari fuori casa o in uno spazio più aperto per migliorare la qualità del segnale di rete, meglio se riesci a prendere pienamente tutte le tacche.

Chiedi anche alla persona che sta dall’altra parte del telefono di accertarsi di avere un buon segnale, altrimenti anche in questo caso la telefonata si potrebbe interrompere da un momento all’altro se il segnale preso dal suo dispositivo è scarso. Se riscontri però che il segnale è ottimo, sia per te che per il tuo interlocutore, ma le chiamate si interrompono ugualmente, prova la soluzione successiva a questa.

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: riavvia il telefono

A volte potrebbe esserci un problema software nel tuo smartphone, ma scoprire cosa lo causa potrebbe richiedere tanto tempo, ma se si tratta di un problemino di poco conto, molte volte si può risolvere molto facilmente da solo con un semplice riavvio del dispositivo. Riavviare lo smartphone ti permetterà di riavviare anche il sistema operativo e tutte le applicazioni, quindi potrebbe bastare questo per evitare che una volta accesi nuovamente lo smartphone, cada la linea all’improvviso. Puoi chiedere anche al tuo interlocutore di riavviare il dispositivo se gli è possibile, in questo modo semplificherai le cose.

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: problemi tecnici per il tuo operatore telefonico

Quando la chiamata si interrompe, potrebbe dipendere anche dal tuo operatore telefonico che sta avendo dei problemi temporanei, magari per lavori in corso o guasti improvvisi. Puoi come prima cosa verificare se anche altri utenti stanno avendo problemi con il proprio operatore, cosa che puoi fare visitando siti come Downdetector.it, dove visitando la pagina del tuo operatore telefonico ti sarà facile capire dal grafico mostrato se ci sono altri utenti che stanno affrontando i tuoi stessi problemi.

Se noti un picco verso l’alto significa che quell’operatore sta funzionando male e gli utenti hanno lasciato il loro feedback, stessa cosa puoi fare anche tu se vuoi. Non puoi fare nulla però in questo caso, se non attendere che il tuo operatore risolva i problemi. Magari rimanda la telefonata a più tardi e porta un po’ di pazienza, in genere questo genere di problema si risolve entro qualche ora.

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: contatta l’assistenza del tuo operatore telefonico

L’assistenza del tuo operatore telefonico ha la possibilità di poter controllare facilmente cosa può comportare la caduta della linea che stai notando, questo almeno dal punto di vista della loro rete. Se necessario un operatore potrebbe chiederti se vuoi ripristinare la SIM e in ogni caso ti dirà più chiaramente se ci sono dei problemi dovuti al tuo dispositivo o al funzionamento della loro della rete. Puoi contattare l’assistenza del tuo operatore telefonico in diversi modi: attraverso i canali social (ormai la maggior parte degli operatori telefonici offrono l’assistenza attraverso Facebook o Twitter), altrimenti puoi usare i loro forum (se ne hanno uno).

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: prova a cambiare rete

Se per le tue telefonate stai usando la rete 4G ad esempio, prova a passare alla rete 2G e vedi se le chiamate si interrompono ancora. Se noti che sotto la rete 2G non ci sono più problemi, potrebbe esserci qualcosa che non va nella rete 4G. Prova a telefonare il tuo operatore telefonico in tal caso per poter avere maggiori chiarimenti da parte sua su cosa sta succedendo.

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: cancella la cache dell’app usata per le telefonate

A volte potrebbe essere anche la cache dell’app che usi per telefonare il problema, questo perché i suoi file temporanei potrebbero essere danneggiati ed ecco che potrebbero verificarsi dei fastidiosi malfunzionamenti e comparsa di errori durante la telefonata, facendola cadere.

Cancellare la cache dell’app Telefono potrebbe aiutarti a risolvere il problema in modo facile e veloce e questi sono i passaggi da seguire per farlo (come esempio usiamo l’app Telefono di Google):

  • Tocca l’icona delle Impostazioni per visualizzarne il contenuto

  • Vai quindi su App > App o App > Gestione app in base alla tua interfaccia utente dovresti trovare voci simili

  • Da Tutte le app cerca Telefono

  • Premi ora con il dito sulla voce Memoria

  • Tocca adesso il pulsante con scritto Cancella cache e riavvia lo smartphone

  • Una volta riavviato lo smartphone verifica se ci sono ancora interruzioni di chiamata
Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: cancella i dati dell’app che usi per telefonare

Se cancellare la cache dell’app Telefono non ti ha aiutato a risolvere il problema che interessa le chiamate che cadono, puoi provare a cancellare anche i dati sempre della stessa app. Questo ti permetterà di resettare l’app Telefono, quindi se avevi cambiato qualche impostazione andrai a perderla e dovrai settarla nuovamente, mentre per i tuoi contatti se sono sincronizzati correttamente con il tuo account Gmail non subiranno alcuna conseguenza.

Per cancellare i dati dell’app Telefono (come esempio si farà ancora riferimento all’app Telefono di Google), ti basta procedere come hai visto in precedenza per cancellare la cache, ma invece di toccare il pulsante Cancella cache, dovrai premere stavolta sul pulsante Cancella dati.

  • Cancellati i dati dell’app Telefono procedi con la sua apertura toccando l’apposita icona

  • Esegui la configurazione dell’app e prova a fare una nuova telefonata a qualcuno per capire se hai risolto finalmente il problema
Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: passa alla modalità provvisoria

Potresti aver installato sul tuo smartphone una o più applicazioni che ti impediscono di poter chiamare i tuoi contatti senza che le telefonate si interrompano all’improvviso. Questo potrebbe essere causato da un conflitto di file o chissà cosa, ma la buona notizia è che scoprire se qualche app ti sta creando problemi è abbastanza facile perché ti basterà accedere alla modalità provvisoria e provare a telefonare da tale modalità. La modalità provvisoria disattiva tutte le applicazioni installate da te, mentre lascia attive solo quelle di fabbrica, permettendoti così di capire molto facilmente se qualche malfunzionamento è provocato da un’app che hai installato. Per capire in maniera più approfondita come funziona, ti rimando alla lettura dell’articolo che spiega cos’è la modalità provvisoria di Android.

Dovrai cercare da un motore di ricerca come attivare la modalità provvisoria sul tuo smartphone, ad esempio su alcuni smartphone Xiaomi si può accedere a tale modalità riavviando il telefono e quando compare il logo iniziale si deve tenere premuto il pulsante che serve per abbassare il volume fino alla comparsa della schermata Home. Quando sarà attiva la modalità provvisoria vedrai la scritta “Modalità provvisoria” in basso a sinistra della schermata Home. Puoi quindi provare a telefonare dal tuo smartphone Android e vedere se così la chiamata si interrompe ancora. Se il problema scompare, trova l’app che hai installato di recente e cancellala, procedi così in ordine cronologico per tutte le app che ricordi di aver installato quando sono iniziati i problemi con la linea che cade.

Cosa fare se le chiamate continuano a interrompersi su Android: conclusioni

Abbiamo visto in questa guida quali sono tutte le possibili cause per cui le chiamate si possono interrompere quando si usa uno smartphone Android. A volte si tratta di un semplice problema che interessa il segnale scarso del telefono, mentre invece altre volte ancora potrebbe esserci un problema che interessa l’operatore o un’app che va in conflitto provocando la caduta della linea dopo un po’ di tempo. Abbiamo visto poi tutte le altre possibili soluzioni da provare, non ti rimane quindi altro da fare se non provare ogni soluzione per volta e vedere quale funziona meglio nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità