Guide

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida per Android vedremo cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali. Il tuo smartphone Android ha lo schermo che sta mostrando delle righe in verticale o in orizzontale? Sicuramente questa non è una bella cosa da vedere e sono sicuro che la cosa non ti fa sentire di certo rilassato e probabilmente ti starai già chiedendo se sarà necessario cambiare il display o addirittura sostituire il telefono con uno nuovo. Le ragioni per cui potrebbero verificarsi queste linee sullo schermo possono essere diverse e in genere non compaiono dal nulla, ma spesso il dispositivo su cui si sta riscontrando il problema è caduto a terra in precedenza oppure ha fatto un bel tuffo nell’acqua. A volte però potrebbe anche capitare di prendere il telefono in mano e senza che abbia subito alcun colpo o contatto con l’acqua, quando lo si accende si notano delle righe colorate sullo schermo.

Pubblicità

Le linee che possono comparire sullo schermo del telefono e che in genere hanno una colorazione bianca o nera, ma possono avere anche altre colorazioni, indipendentemente dal fatto che si verifichino in orizzontale o verticale, non sono mai un buon segno per la salute dello schermo e spesso indicano che c’è qualcosa che non va a livello hardware danneggiato, ma come vedremo più avanti le cause possono essere anche diverse e il danno del display è solo il caso più estremo. Se alle righe sullo schermo è accompagnato anche un touch screen che non risponde ai comandi, qui invece la cosa diventa ancora più critica, ma anche di questo ne parleremo più avanti nel corso di questa guida. Vediamo quindi cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: riavvia il telefono

La prima cosa che dovresti fare se noti delle linee sul display del tuo smartphone Android, consiste nel riavviare il dispositivo per vedere se queste righe sono state provocate dal software. Qualcosa come un bug temporaneo del sistema operativo o un’applicazione che hai installato potrebbe aver fatto comparire queste linee in orizzontale o in verticale sullo schermo e ora sembra che lo schermo abbia qualcosa di rotto. Riavviando però lo smartphone, se il problema software era solo una cosa temporanea e di poca importanza, le righe dovrebbero scomparire dallo schermo.

Tieni premuto il pulsante che serve per accendere / spegnere lo smartphone e quando appare il menu di spegnimento premi su Riavvia.

Una volta che il dispositivo si sarà riavviato potrai vedere se il problema con le linee è stato risolto o se continua a fare la sua comparsa. In quest’ultimo caso passa alla soluzione successiva.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: fai raffreddare il dispositivo

Hai lasciato lo smartphone sotto al sole per tanto tempo o più in generale in un luogo molto caldo, come ad esempio davanti a una stufa o nel cassetto del cruscotto della macchina in una calda giornata estiva? Le alte temperature sono nemiche dei nostri smartphone e un dispositivo surriscaldato può andare incontro a tutta una serie di problemi di vario tipo e che possono essere dal calo della vita della batteria al danneggiamento del processore e altri parti interne nello smartphone necessarie per il suo funzionamento, inoltre anche il display con il calore prolungato potrebbe danneggiarsi.

Se nella situazione in cui stai in quel momento il tuo smartphone si è surriscaldato eccessivamente e adesso noti che lo schermo è particolarmente caldo e mostra delle inquietanti righe, dovresti subito spegnere il telefono e attendere che questo si raffreddi. Se necessario rimuovi la cover in questo modo puoi permettere al dispositivo una migliore areazione e dargli modo di abbassare più velocemente le sue temperature. Una volta che lo smartphone si sarà raffreddato abbastanza, procedi con la sua accensione e verifica se le righe sullo schermo sono ancora presenti o se sono sparite. Se sono scomparse le linee evita la prossima volta di far raggiungere temperature troppo alte al telefono, mentre se invece il problema persiste passa allora alla soluzione che trovi più avanti.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: attiva la modalità provvisoria

Qualche applicazione che hai installato (forse un Launcher?), potrebbe generare le righe che stai notando sullo schermo e non essendo facile scoprire quale app potrebbe essere, specie se è stata aggiornata di recente e ora presenta un bug o se sei solito installare molte applicazioni, la cosa più semplice che ti consiglio di fare per capire se un’app di terze parti sta generando le righe sullo schermo, consiste nel riavviare lo smartphone in Modalità provvisoria. La Modalità provvisoria su uno smartphone Android disattiva tutte le app di terze parti, lasciando però attive solo quelle di sistema, permettendoti così di scoprire più facilmente se qualcosa che hai installato di recente o aggiornato può essere la causa del problema che stai affrontando.

Per avviare la Modalità provvisoria su uno smartphone Android puoi leggere questa guida che spiega in maniera più approfondita a cosa serve e come si attiva su alcuni brand, altrimenti se non sai come entrare in tale modalità puoi cercare su un motore di ricerca usando le parole “Modello smartphone + modalità provvisoria“.

Supponendo che hai ad esempio un telefono Huawei ti basterà attivare la Modalità provvisoria in questo modo:

  • Spegni lo smartphone completamente (Pressione prolungata Tasto spegnimento > Pulsante Spegni)
  • Tieni premuti insieme il tasto Volume + e Tasto accensione fino a quando non visualizzi la schermata della Recovery mode
  • Premi su Safe mode e il telefono si riavvierà da solo in Modalità provvisoria

  • Adesso dopo il riavvio dello smartphone, se guardi in basso a sinistra sullo schermo dovresti vedere la scritta Modalità provvisoria

  • Se noti che ora lo schermo non mostra più righe in orizzontale e nemmeno in verticale, significa che il display non ha niente di danneggiato ma si tratta sicuramente di un’applicazione che hai installato o aggiornato di recente e che adesso provoca quelle fastidiose e vistose righe sullo schermo

Puoi quindi riavviare lo smartphone come faresti normalmente per uscire dalla Modalità provvisoria e se noti di nuovo le righe sul display dopo il riavvio, cerca quale applicazione potrebbe provocare il problema. Potrebbe essere un Launcher ad esempio o qualche app o widget che potrebbe avere a che fare con qualche funzione dello schermo.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: se il telefono è entrato in contatto con l’acqua

Se il telefono ti è caduto in acqua o si è bagnato con della pioggia abbondante e da allora hai iniziato a vedere delle vistose righe sullo schermo, le cose qui si complicano. Molto probabilmente infatti è entrata dell’acqua all’interno del telefono e questa forse potrebbe essere andata a finire nei contatti o altra parte elettronica provocando la comparsa delle righe sullo schermo. Ti suggerisco di spegnere il dispositivo immediatamente e seguire i consigli che trovi in questa guida che spiega cosa fare proprio nel caso uno smartphone vada a contatto con l’acqua e forse riuscirai a rimetterlo a posto, con le righe che andranno a sparire subito o con il tempo man mano che l’acqua e l’umidità al suo interno andrà a sparire. Se poi le cose non dovessero migliorare ti consiglio di recarti presso un centro assistenza dove si occupano della riparazione degli smartphone, in particolare se hai notato che anche il touch screen non risponde più ai tocchi.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: se ti è caduto a terra o ha preso un colpo forte

Ti è caduto lo smartphone a terra? Il telefono ha preso qualche colpo magari sbattendolo su un muro? Queste sono le classiche situazioni in cui il display del dispositivo mobile potrebbe iniziare a mostrare delle righe sullo schermo e molto probabilmente questo accade perché c’è qualcosa di danneggiato. Cosa fare quindi in questo caso? Dovresti portare il dispositivo in un centro assistenza dove sono in grado di riparare smartphone per fargli fare un controllo, magari si è allentata solo una connessione oppure il danno è molto più grande ed è necessario sostituire lo schermo o un altro componente hardware del device.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: se noti le linee dopo aver sostituito il display con uno nuovo

Forse hai cambiato il tuo vecchio schermo con uno nuovo perché quello vecchio era danneggiato, forse il vetro era spaccato, ma quando hai acceso il telefono ti sei accorto che sono presenti adesso delle righe colorate in orizzontale o in verticale sullo schermo. Controlla innanzitutto che sia pienamente compatibile al 100% con il tuo telefono e che tutte le connessioni necessarie per far funzionare il display siano collegate bene e che non siano presenti ossidazioni o umidità. Se tutto ti sembra montato correttamente potrebbe essere lo schermo nuovo difettoso (purtroppo può capitare) e in tal caso dovrai fartelo sostituire con uno nuovo. Per fare la prova del 9 puoi provare a collegare il vecchio display se si accende e se noti che non sono presenti righe allora è sicuramente il nuovo schermo con un difetto e andrà quindi sostituito con un altro funzionante.

Cosa fare se lo schermo dello smartphone mostra delle righe verticali o orizzontali: conclusioni

Abbiamo visto quali sono tutte le soluzioni da seguire se lo schermo di uno smartphone mostra delle righe. Queste non sono mai un buon segno e possono essere diverse le cause per cui fanno la loro comparsa. Le soluzioni in questa guida spero però che ti siano state di aiuto a risolvere il problema che stavi riscontrando, anche se a volte potrebbe essere necessario rivolgersi a un centro assistenza in quanto molto probabilmente il display o altro componente è da sostituire. Alla prossima guida.

Pubblicità