Guide
Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android

Pubblicità

Rispetto ai telefoni normali, uno smartphone, oltre a potersi connettere a internet ha la particolarità di poter essere usato digitando con le dita su un touch screen. Diversamente da un telefono privo di touch screen, con uno smartphone non è necessario usare i pulsanti fisici per poterlo usare, ma si preme direttamente sullo schermo con il dito per poter svolgere delle azioni. Questa particolarità del touch screen è piaciuta così tanto agli utenti che ha avuto un grande successo e le case produttrici lavorano sodo sui loro dispositivi per rendere sempre più piacevole da usare i loro touch screen. Ci sono utenti però che si sono resti conto che improvvisamente il loro dispositivo ha smesso di rispondere ai comandi quando viene toccato lo schermo. In pratica all’improvviso anche se si tocca qualcosa nello schermo, non succede nulla oppure è necessario attendere qualche secondo o si deve toccare più volte il touch screen nello stesso punto. Se stai affrontando anche tu lo stesso problema, indipendentemente dal modello e marca dello smartphone, ecco alcune soluzioni che puoi provare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android.

Pubblicità

Usare uno smartphone è semplicissimo: vuoi aprire un’applicazione? Basta toccare la sua icona. Vuoi accedere alle impostazioni? Basta toccare la sua icona. Vuoi telefonare? Basta toccare l’icona della cornetta. Insomma con uno smartphone e il suo touch screen usarlo è veramente semplicissimo. Può capitare però di usare lo smartphone e improvvisamente questo smette di rispondere ai comandi perché il tocco non viene riconosciuto oppure è necessario premere più forte del necessario o diverse volte sopra un’icona. Se stai affrontando questo problema, ecco di seguito quali sono le soluzioni che ti consiglio di seguire per risolvere i malfunzionamenti con il touch screen di uno smartphone Android.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Se improvvisamente il touch screen del tuo smartphone Android ha smesso di rispondere ai tocchi, la prima cosa che dovresti provare a fare consiste nel riavviare il dispositivo. Si tratta di un’operazione abbastanza rapida e che potrebbe risolvere eventuali problemi che sono stati causati da un sistema operativo che è andato temporaneamente in tilt per non si sa bene quale ragione. Riavviando il telefono e quindi il sistema operativo con tutte le sue applicazioni, dovresti riuscire a risolvere il problema con il touch screen in maniera abbastanza veloce. Premi quindi sul pulsante di spegnimento dello smartphone fino a quando non appare il menu di spegnimento e tocca il pulsante con scritto riavvia. Una volta che lo smartphone si è riavviato, prova a vedere se ora il touch screen ha ripreso a funzionare.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: rimuovi la pellicola in vetro temperato
Pubblicità

Poco prima del problema riscontrato con il touch screen hai installato una pellicola in vetro temperato? Se hai montato una pellicola che è troppo spessa e non adatta per lo schermo del tuo smartphone, potresti riscontrare dei problemi con il funzionamento del touch screen che in genere rimane meno sensibile ed è necessario premerci su più volte. Se da quando hai installato la pellicola sullo schermo il touch screen è diventato meno sensibile, rimuovi la pellicola e vedi se una volta rimossa la pellicola, il touch screen ha riacquistato nuovamente sensibilità. Se per proteggere lo schermo vuoi mettere una pellicola per forza, acquistane una adatta per il tuo dispositivo, meglio se originale in quanto testata per non dare problemi con il touch screen.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: ti è caduto a terra lo smartphone?
Pubblicità

Se lo smartphone ti è caduto a terra o in acqua e da allora il touch screen ha smesso di rispondere o è diventato lento o richiede una pressione maggiore del dito, allora è probabile che questo sia danneggiato. Puoi provare a riavviare il telefono, ma se c’è un danno al touch, anche senza il bisogno che sia spaccato il display, l’unica cosa che si può fare è sostituire l’intero pannello. Puoi fare te la sostituzione se hai una buona manualità e sai dove mettere le mani, altrimenti sarai costretto a rivolgerti a un professionista che farà il lavoro di sostituzione del touch screen per te.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: accedi alla modalità provvisoria
Pubblicità

Potresti aver installato di recente un’applicazione che a causa di un bug sta dando dei problemi con il funzionamento del touch screen e per toglierti il dubbio puoi fare una di queste due cose: o disinstalli le ultime applicazioni che hai installato di recente oppure provi ad accedere al contenuto dello smartphone in modalità provvisoria. Per disinstallare un’applicazione è abbastanza semplice, solo che se non ricordi le ultime applicazioni che hai installato o se devi far funzionare il touch screen di uno smartphone non tuo o ancora sai già qual è l’ultima app che hai installato ma questa la stai usando e ti serve, potresti provare ad accedere al contenuto dello smartphone usando la modalità provvisoria. La modalità provvisoria ti darà modo di poter usare il telefono senza le app di terze parti installate, quindi se il touch screen smette improvvisamente di funzionare a causa di un’applicazione che hai installato di recente, potrai capirlo facilmente in questo modo. Per accedere alla modalità provvisoria non si può usare un solo metodo, ma ogni modello di smartphone ha il suo.

Ad esempio:

  • Spegni il telefono Android con problemi al touch screen
  • Accendi il dispositivo, premendo a lungo il pulsante di accensione fino a quando non vedi visualizzato il logo
  • Premi insieme i pulsanti Più e Meno del bilanciere del volume e allo stesso tempo rilascia il pulsante di accensione
  • Una volta avviata la Home del telefono, dovresti visualizzare la scritta Modalità provvisoria (Safe mode) a un lato dello schermo
  • Per uscire dalla modalità provvisoria, ti basta riavviare lo smartphone

Ogni smartphone come già accennato ha il suo modo per accedere alla modalità provvisoria, quindi dovrai cercare su Google il metodo specifico per il tuo dispositivo.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: dispositivo troppo caldo
Pubblicità

Quando tocchi il touch screen e la risposta ai comandi è lentissima o devi premerci più volte, può succedere perché il processore è troppo caldo. Un surriscaldamento del telefono può esserci in calde giornate estive, come può accadere quando si usano per molto tempo dei giochi che mettono eccessivamente sotto stress la CPU. Se lo smartphone è troppo caldo e il touch screen non risponde o risponde in ritardo, spegni il dispositivo e attendi che si sfreddi. Una volta acceso il dispositivo, il touch screen dovrebbe riprendere a funzionare normalmente, ma fai attenzione a non fare surriscaldare nuovamente il processore o sarai punto e a capo.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: accertati con un test che il touch screen non abbia punti morti
Pubblicità

Se ti sei accorto che il touch screen non risponde solo in alcuni punti in cui premi con il dito sullo schermo, potrebbe esserci un danno al touch screen e quindi l’unica cosa possibile da fare consiste nel sostituire il touch screen con uno nuovo. Non essendo completamente inutilizzabile il touch screen, ma non funzionando solo in alcuni punti, puoi eseguire molto facilmente un test del touch screen scaricando un’applicazione appositamente creata per questo scopo. Puoi usare una delle tante app presenti sul Play Store che permettono di testare il touch screen e tra le tante una che è molto semplice da usare e ti aiuta a capire se qualcosa non funziona è Touchscreen Test e userò proprio questa applicazione come esempio per testare il touch screen di uno smartphone Android qualsiasi:

  • Scarica quindi l’applicazione Touchscreen Test e aprila
  • Ti verrà mostrato un pulsante con scritto Start. Toccalo

  • Adesso tocca lo schermo e i cerchi dove il touch screen funziona si coloreranno di verde

  • Se tutti i cerchi diventano verdi il test è passato, diversamente dove rimangono bianchi c’è un problema con il touch screen e molto probabilmente per risolvere lo si dovrà sostituire con uno nuovo

 

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: touch screen non funziona bene dopo un aggiornamento software
Pubblicità

Potresti aver aggiornato il software del tuo smartphone Android a una versione più recente, ma da quel momento il touch screen ha iniziato a dare problemi non rispondendo più al tocco come prima dell’aggiornamento. Puoi in tal caso informarti se c’è un bug e nel caso se si tratta di un problema generale non potrai fare molto, se non attendere che venga rilasciato un nuovo aggiornamento. Se il problema non è generale, ma interessa solo il tuo dispositivo dopo l’aggiornamento, potresti provare a fare un reset allo stato di fabbrica del telefono, ma prima però ti consiglio di eseguire un backup di sicurezza su PC.

Cosa fare se il touch screen smette improvvisamente di funzionare su uno smartphone Android: conclusioni
Pubblicità

Il touch screen è un componente essenziale per l’utilizzo di uno smartphone, ma a volte potrebbe smettere di funzionare improvvisamente per poi riprendere a funzionare come se niente fosse successo. Se stai affrontando anche tu questo problema con il funzionamento del touch screen, le soluzioni viste sopra ti possono aiutare a risolvere il problema e a volte può bastare un semplice riavvio dello smartphone, mentre altre volte ancora invece potrebbe esserci un vero e proprio guasto al touch screen che richiede la sua sostituzione con uno nuovo. Alla prossima guida.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.