Guide

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali? Ecco la guida che risolve questo problema

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali? Ecco la guida che risolve questo problema. Stai chattando con un tuo amico, lui ti invia un messaggio vocale e lo ascolti, provi poi a fare la stessa cosa inviandone uno anche tu ma niente, Whatsapp non vuole saperne di inviare il tuo messaggio vocale nonostante i tanti tentativi che stai facendo, quindi cosa si deve fare in questo caso? Se hai riscontrato il problema che Whatsapp non riesce ad inviare i messaggi vocali nelle chat, noi siamo qui per aiutarti a trovare una soluzione che ti permetta di poter usare nuovamente l’applicazione di messaggistica senza problemi. Di seguito troverai infatti diversi metodi che ti permetteranno di poter riportare nuovamente Whatsapp al suo corretto funzionamento, permettendoti così di poter inviare i messaggi vocali ai contatti come facevi prima.

Link Sponsorizzati

Whatsapp è una delle applicazioni di messaggistica più usate per potersi connettere e tenersi in contatto con gli amici e le persone più care. L’app consente di inviare e ricevere oltre che messaggi di testo e vocali anche allegati multimediali, inoltre permette di effettuare anche chiamate e videochiamate gratuitamente, è sufficiente infatti che sia presente una connessione internet per poter sfruttare tutto il potenziale di Whatsapp. Ogni tanto però l’app in questione potrebbe dare qualche problema ad alcuni utenti, come nel caso descritto in questo articolo dove non si riesce ad inviare un messaggio vocale ai contatti che si hanno in rubrica. Considerando che questo problema è parecchio fastidioso, in quanto molti utenti utilizzano l’invio di messaggi vocali, è stata scritta questa guida che spiega con alcune delle soluzioni più comuni cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali.

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: riavvia il dispositivo

Se Whatsapp non invia i messaggi vocali ai tuoi contatti, la prima cosa da fare è quella di riavviare il dispositivo su cui è installata l’applicazione. Procedi quindi al riavvio del telefono in uso, quindi prova a vedere se riesci ad inviare i messaggi vocali normalmente

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: controlla la connessione di rete

Un’altra soluzione che puoi testare facilmente è quella di controllare se la connessione di rete è correttamente funzionante, che non sia eccessivamente lenta e che sia perfettamente stabile. Se infatti non si è collegati a una rete perfettamente funzionante, inviare i messaggi vocali su Whatsapp risulterà praticamente impossibile, ma in tal caso non riusciresti nemmeno ad inviare i normali messaggi di testo e usare l’app nelle sue normali funzioni. Se quindi non riesci ad inviare un messaggio vocale su Whatsapp, controlla da subito se disponi di una buona connessione di rete, non importa che sia una connessione Wi-Fi o una connessione dati, l’importante è che funzioni tutto bene. Se con lo smartphone in uso hai problemi con la connessione Wi-Fi leggi questa guida, mentre se hai problemi con la rete dati leggi quest’altra guida

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: aggiorna Whatsapp

Potresti riscontrare il problema del mancato invio dei messaggi vocali su Whatsapp anche a causa di una versione ormai obsoleta dell’applicazione. Whatsapp viene aggiornata periodicamente e apporta delle migliorie che riguardano le sue funzioni e la sicurezza, ma se hai uno smartphone con una versione ormai vecchia dell’app, alcune funzioni potrebbero smettere di funzionare correttamente. Se quindi hai installata sul dispositivo una vecchia versione di Whatsapp e non riesci più a inviare i messaggi vocali, dovresti subito collegarti al Google Play Store e vedere se dalla pagina di Whatsapp Messenger è presente un nuovo aggiornamento. Se trovi un nuovo aggiornamento, procedi a scaricarne immediatamente il download, quindi fai subito dopo un test per vedere se ora riesci ad inviare di nuovo i messaggi vocali su Whatsapp ai tuoi contatti

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: usa sempre la versione ufficiale di Whatsapp

Whatsapp è uno solo ufficiale, questo lo sappiamo, tuttavia esistono anche delle mod che usano in tanti utenti, come ad esempio GB Whatsapp che permette di migliorare in alcuni aspetti l’app ufficiale, ad esempio non mostra le spunta blu, quando un messaggio viene letto, nasconde il secondo spunta che indica quando un messaggio è stato ricevuto, nasconde l’accesso solo a un determinato contatto in rubrica e fa tanto altro ancora. A volte però queste mod non sono sempre al passo con gli aggiornamenti dell’app ufficiale Whatsapp, quindi alcune funzioni potrebbero smettere di funzionare, ad esempio potrebbe smettere di inviare proprio i messaggi vocali ai propri contatti. Se anche tu hai installata sul dispositivo una mod di Whatsapp, puoi fare due cose: attendere che venga aggiornata la mod con una versione più recente oppure ti consiglio di lasciare perdere la mod se non è proprio necessaria e installare la versione ufficiale di Whatsapp, in questo modo avrai sempre una versione aggiornata e perfettamente compatibile con il Whatsapp ufficiale che usano gli altri utenti

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: accertati che Whatsapp abbia l’autorizzazione ad accedere al microfono

Se non riesci a registrare un messaggio vocale su Whatsapp, il problema potrebbe essere causato anche dalle autorizzazioni errate che hai dato all’app per quanto riguarda il microfono. Se infatti non hai autorizzato Whatsapp ad accedere al microfono o se per errore lo hai disattivato maneggiando tra le impostazioni, puoi abilitarlo nuovamente per risolvere subito il problema del mancato invio dei messaggi vocali. Ecco i passaggi da seguire per controllare ed eventualmente attivare il microfono su Whatsapp (potrebbero variare leggermente da un modello di smartphone Android all’altro):

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone in uso dove è installato Whatsapp
  • Vai ora su Applicazioni, quindi su Gestione Applicazioni
  • Dovresti visualizzare ora una lista con tutte le applicazioni che sono installate sul dispositivo. Cerca Whatsapp
  • Premi con il dito sulla voce Autorizzazioni app
  • Assicurati che di fianco a Microfono l’interruttore sia attivo e se non lo è, attivalo
  • Prova a vedere se ora riesci ad inviare i messaggi vocali su Whatsapp
Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: controlla che non ci sia qualche app con cui va in conflitto Whatsapp

Se di recente hai installato una nuova applicazione sul tuo smartphone Android e da allora hai riscontrato un problema con l’invio dei messaggi vocali su Whatsapp, forse potresti aver trovato la causa del mancato invio dei messaggi vocali e cioè un conflitto tra applicazioni. Dovresti quindi cancellare l’ultima applicazione che hai installato da quando ti sei accorto che non riesci ad inviare i messaggi vocali, quindi riavviare il dispositivo e vedere se ora riesci nuovamente a far funzionare Whatsapp correttamente. Alcune applicazioni che fanno uso del microfono, potrebbero andare in conflitto con Whatsapp, impedendogli di poter accedere correttamente al microfono e impedendogli quindi di inviare i messaggi vocali. Una volta rimossa l’applicazione con cui Whatsapp va in conflitto, l’app dovrebbe tornare a funzionare correttamente senza problemi

Cosa fare se Whatsapp non invia i messaggi vocali: cancella e reinstalla Whatsapp

Se tutti i metodi visti sopra non dovessero funzionare, puoi sempre tentare una nuova installazione dell’applicazione Whatsapp dopo averla cancellata. Procedi quindi nel cancellare Whatsapp dal tuo smartphone e a reinstallarla dal Play Store, quindi vedi se riesci ad inviare i messaggi vocali. Potresti avere qualche file danneggiato che potrebbe impedire il corretto funzionamento dell’invio o della registrazione dei messaggi vocali su Whatsapp, tutti file che verrebbero corretti con una nuova installazione dell’applicazione.

Link Sponsorizzati