Guide
Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp e che dovresti conoscere

Pubblicità

In questa guida vedremo tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp e che dovresti conoscere. Whatsapp è l’applicazione di messaggistica che detiene ancora oggi il maggior numero di utenti al mondo, è un’app costantemente seguita, aggiornata, ogni tanto porta fuori qualche novità e supporta una grande quantità di dispositivi. Tralasciando poi il fatto che per via del suo funzionamento ha fatto risparmiare un sacco di soldi a tantissime persone in quanto l’invio dei messaggi è gratuito contrariamente agli sms, Whatsapp è riuscita in poco tempo a diventare un’applicazione indispensabile per tantissimi possessori di smartphone sparsi in tutto il mondo. Se vuoi ottenere però il massimo da Whatsapp, abbiamo creato una guida con una raccolta di tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp e che dovresti conoscere.

Pubblicità


Con questi trucchi per Whatsapp potrai avere una marcia in più rispetto ad altri utenti che utilizzano la stessa app. Vediamo quali sono.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come scrivere un testo in grassetto, corsivo o barrato
Pubblicità


La scrittura del testo in grassetto, corsivo o barrato è funzionante su Whatsapp da tantissimo tempo, tuttavia ancora oggi molte persone non sanno come accedere a questo tipo di testo. Il trucco è molto semplice:

  • Scrivere in grassetto su Whatsapp: basta inserire il simbolo dell’asterisco * all’inizio e alla fine della parola o frase desiderata per poterla vedere trasformata in grasseto. Ad esempio *megapk* diventerà megapk.
  • Scrivere in corsivo su Whatsapp: mettendo il simbolo del trattino basso _ prima e dopo una parola o frase si otterrà un testo scritto in corsivo. Ad esempio _megapk_ diventerà megapk
  • Scrivere in barrato su Whatsapp: in questo caso devi mettere prima e dopo la parola o frase interessata il simbolo tilde ~ . Ad esempio ~megapk~ diventerà megapk

Su alcuni dispositivi il procedimento per poter scrivere in grassetto è ancora più semplice, basterà infatti scrivere la parola o frase interessata, premerci sopra evidenziando la parte interessata e dal menu che appare premere sulla voce Altro, quindi selezionare il tipo di testo tra grassetto, corsivo o barrato. Questi stili di testo, possono essere usati anche in combinazione tra loro per poter ottenere ad esempio un testo in grassetto e corsivo.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come non essere aggiunti su un gruppo Whatsapp senza permesso
Pubblicità


Purtroppo capita spesso di essere aggiunti in gruppi senza il permesso e questo per qualcuno è molto fastidioso. Per evitare che ciò avvenga ti consiglio di leggere l’articolo di cui abbiamo già trattato l’argomento dal titolo come non essere aggiunti a un gruppo Whatsapp senza permesso

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come diminuire il consumo dei dati in chiamata 
Pubblicità


Whatsapp tra le tante funzioni di cui dispone, permette di poter effettuare delle chiamate sia con la connessione wireless che con quella dati. Utilizzando la connessione dati, questi solitamente non sono illimitati, quindi ci si potrebbe ritrovare entro breve tempo con i dati della promozione consumati. Per evitare che ciò avvenga, si può fare una riduzione dei dati consumati quando si fa una chiamata da Whatsapp e per fare ciò basta fare come segue:

Entra dentro Whatsapp > Premi sui 3 puntini in verticale in alto a destra  > Vai su Impostazioni > Utilizzo dati e archivio > Da Impostazioni e Chiamate metti lo spunta su Consumo dati ridotto (Diminuisci il consumo dei dati durante le chiamate Whatsapp quando utilizzi la rete mobile). Con la riduzione dei dati consumati, la qualità della chiamata potrebbe peggiorare

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come interrompere i download automatici che partono con la connessione dati
Pubblicità


Molte persone hanno una quantità di dati limitata ogni mese e ricevendo parecchi messaggi vocali, documenti, video o foto potrebbero vedersi esaurire i GB o MB di connessione dati in un tempo molto breve. Whatsapp indipendentemente dal fatto che si usi una connessione wireless o dati, fa partire di default il download che è stato ricevuto. Se si vuole evitare che questo accada per la connessione dati, basta fare come segue:

Entra dentro Whatsapp > Premi sui 3 puntini in verticale in alto a destra  > Vai su Impostazioni > Utilizzo dati e archivio > Da Download Automatico premi su Quando utilizzi la rete mobile e rimuovi lo spunta dalle voci da cui non vuoi far partire il download in automatico quando sei connesso con la connessione dati. Tra queste voci puoi scegliere tra: Foto, Audio, Video, Documenti. In questo modo risparmierai una grande quantità di dati, in particolare per i video che ne consumano parecchi.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come citare un messaggio nella risposta
Pubblicità


Stai chattando in una discussione privata e ricevi tantissimi messaggi uno di seguito all’altro oppure stai partecipando in gruppo e vorresti rispondere a un utente ma non sai come fargli capire che il messaggio da te rivolto è per lui in quanto nel gruppo i messaggi sono tanti e continui? In questo caso si può citare il messaggio desiderato per far capire a chi l’ha scritto che gli stai rispondendo. Per citare un messaggio nella risposta data su Whatsapp, devi tenere premuto il messaggio che ti interessa citare, quindi devi toccare sulla prima icona a forma di freccia che punta verso sinistra che vedi in alto, non dovrai fare altro quindi che scrivere la tua risposta con il messaggio citato allegato in modo da far capire a chi è rivolto.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come sapere come viene usata la rete da parte di Whatsapp
Pubblicità


Whatsapp contiene un tracker che permette di sapere quanti e come vengono utilizzati i tuoi dati. Per conoscere le statistiche di quanti messaggi hai inviato, ricevuto, i byte ricevuti, inviati, il numero di aggiornamenti di stato inviati e ricevuti e tanto altro, ti basta fare come segue:

Entra dentro Whatsapp > Premi sui 3 puntini in verticale in alto a destra  > Vai su Impostazioni > Utilizzo dati e archivio > Utilizzo rete e dalla finestra che vedrai apparire, potrai visualizzare una grande quantità di informazioni che interessano il tuo account Whatsapp. La visualizzazione è anonima, nel senso che non troverai informazioni su quanti messaggi hai scambiato con un contatto ad esempio, non potrai sapere nemmeno quanti video ti ha inviato un utente o che video, sono più che altro informazioni generiche ma che potrebbero comunque risultare utili a qualcuno

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come sapere il numero di messaggi scambiati con un contatto, le foto, video, messaggi audio ecc., per un determinato contatto
Pubblicità


Se nel precedente metodo abbiamo visto come accedere in generale a una serie di informazioni di massa, con il metodo seguente invece sarà possibile sapere per ogni contatto il numero di messaggi di testo, contatti, posizioni, foto, gif, video, messaggi audio, documenti inclusi i KB consumati. Questa funzione consentirà quindi di visualizzare una sorta di classifica della memoria che è stata usata da ogni contatto che viene classificato in base all’utente o gruppo che utilizza la maggior parte di spazio d’archiviazione sul telefono. Per accedervi segui i seguenti passaggi:

Entra dentro Whatsapp > Premi sui 3 puntini in verticale in alto a destra  > Vai su Impostazioni > Utilizzo dati e archivio > Premi su Utilizzo archivio > Seleziona il contatto o gruppo

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come cancellare tutti o una parte dei file archiviati
Pubblicità


Oltre a vedere lo spazio che viene occupato da ogni file che ti è stato inviato da ogni singolo contatto, puoi anche rimuoverlo in modo da liberare memoria sullo smartphone. Per poter fare ciò ti basta fare come segue:

Entra dentro Whatsapp > Premi sui 3 puntini in verticale in alto a destra  > Vai su Impostazioni > Utilizzo dati e archivio > Utilizzo archivio > Seleziona il contatto o gruppo di cui vuoi cancellare alcuni file salvati > Premi su Gestisci messaggi in basso a destra > Seleziona con uno spunta ciò che vuoi rimuovere (ad esempio solo video o foto e video) e premi sulla voce Cancella

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come avere il log di una chat per se stessi o da inviare ad altri via email
Pubblicità


Con Whatsapp è possibile eseguire il backup della cronologia dei messaggi su cloud e ottenere un log specifico delle chat che può essere tenuto per se stessio o inviato a un contatto. Il log della chat di un gruppo o contatto, può essere inviato anche via email. Per poter accedere al log e inviarlo via email basta fare come segue:

Entra dentro le Impostazioni di Whatsapp > chat > Cronologia chat > Invia chat via email > Seleziona la chat privata o di un gruppo > Scegli se includere i contenuti multimediali o se inviare solo il testo con le emoji (maggiori dati ci saranno e maggiore sarà la grandezza del file) > Quando tutto è pronto, procedi con l’invio del file, che verrà ricevuto nell’email del destinatario che puoi essere te o un’altra persona.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come attivare la verifica in due passaggi
Pubblicità


Per evitare a malintenzionati che inserendo la tua sim su un nuovo telefono, sia sufficiente inserire il codice inviato da Whatsapp per accedere a tutte le tue chat, puoi attivare la verifica in due passaggi che permette di impostare un pin di 6 cifre personalizzato da te e che solo tu devi conoscere per attivare Whatsapp su un nuovo smartphone. Per poter attivare la verifica in due passaggi ti basta andare su Impostazioni > Account > Verifica in due passaggi > Attiva e seguire le istruzioni su schermo

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come aggiungere un contatto o gruppo alla schermata Home
Pubblicità


Per poter contattare più velocemente gli utenti con cui messaggi maggiormente, puoi creare una scorciatoia dei contatti con cui interagisci di più sulla Home in modo da potervi accedere più rapidamente senza accedere dall’app Whatsapp, questo funziona anche per le chat di gruppo. Per aggiungere un contatto o gruppo alla schermata Home non devi fare altro che entrare nella lista di tutti i contatti > Selezionare il contatto da aggiungere alla Home > Premere sui tre puntini in alto a destra  > Altro > Aggiungi collegamento > Vai sulla Home e vedrai visualizzato il contatto Whatsapp con disegnato nell’icona la sua immagine di profilo

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: disattivare la funzione “ultima visita”
Pubblicità


Alcuni utenti preferiscono non far sapere la data e ora del loro ultimo accesso su Whatsapp, magari perchè c’è qualche scocciatore che disturba e da cui non si vuole essere cercati, qualsiasi sia la ragione che ti spinge a non far visualizzare quando hai fatto la tua ultima visita, ti basta seguire i seguenti passaggi:

Entra dentro le Impostazioni di Whatsapp > Account > Privacy > Premi sulla voce Ultimo accesso > Metti lo spunta su Nessuno in questo modo però tutti i contatti non potranno sapere quando è stato fatto il tuo ultimo accesso su Whatsapp. In caso di persone che disturbano, sarebbe meglio bloccarle direttamente più che disattivare la funzione “ultima visita”

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: bloccare un contatto
Pubblicità


Una persona deve essere libera di usare Whatsapp senza avere alcun scocciatore tra i contatti che possa disturbarlo mentre messaggia con altri utenti. Per evitare che un contatto ti disturbi e ti invii messaggi nonostante la cosa per te non sia gradita, puoi bloccarlo con i seguenti passaggi:

Entra dentro le Impostazioni di Whatsapp > Account > Privacy > Contatti bloccati > Premi sull’icona in alto a destra per selezionare il contatto da bloccare. In alternativa a questo metodo, basta entrare nella chat del contatto che si vuole bloccare > Premere sui tre puntini verticali in alto a destra > Altro > Blocca. Una volta che il contatto è stato bloccato, non potrà più chiamarti o inviarti messaggi.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: disabilitare le spunta blu di Whatsapp quando si leggono i messaggi ricevuti
Pubblicità


Una delle scocciature maggiori di Whatsapp è che quando si riceve un messaggio e lo si legge, il contatto che lo ha inviato lo viene a sapere perchè le famose spunta si colorano di blu. Per evitare che ciò avvenga abbiamo già trattato l’argomento in maniera esaustiva, per questo motivo ti consiglio di leggere l’articolo su Come non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: silenziare gruppi o contatti
Pubblicità


Con Whatsapp in particolare chi è iscritto ai gruppi si potrebbe ritrovare se è molto frequentato, con una grande quantità di notifiche in entrata che arrivano sullo smartphone. Per evitare questo, è possibile silenziare il gruppo (il procedimento funziona anche per i singoli contatti in rubrica):

Entra dentro la chat di Whatsapp > Seleziona il gruppo o il contatto e accedici con un tocco del dito > Premi sui tre puntini in alto a destra > Premi su Silenzia notifiche > Specifica il tempo di disattivazione tra 8 ore, 1 settimana, 1 anno, potrai poi scegliere se spunta la voce Mostra notifiche per continuare a visualizzare le notifiche nella barra delle notifiche anche se silenziate

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come inviare la propria posizione a un altro contatto
Pubblicità


Ti sei perso? Vuoi farti raggiungere da un tuo amico che hai su Whatsapp? Vuoi mostrare la tua posizione a un contatto? Niente di più facile con Whatsapp. L’applicazione infatti permette di inviare la propria posizione precisa ad altri utenti nel seguente modo:

Entra su Whatsapp > Vai alla lista dei contatti > Seleziona l’utente a cui vuoi inviare la tua posizione > Premi sull’icona con la graffetta disegnata () che trovi di fianco alla barra dove scrivi i messaggi > Seleziona la voce Posizione > Condividi la posizione. In questo modo potrai far sapere a quel contatto la tua attuale posizione geografica.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come sapere chi ha letto il tuo messaggio inviato in un gruppo
Pubblicità


Hai inviato un messaggio in un gruppo su Whatsapp e ora vuoi sapere chi ha avuto modo di leggerlo? Per sapere chi ha letto il tuo messaggio inviato in un gruppo non devi fare altro che:

Premere con il dito sul messaggio interessato per evidenziarlo > Andare sul menu con i 3 puntini e selezionare la voce Info e da qui potrai visualizzare chi ha visto il tuo messaggio all’interno del gruppo

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: scaricare le informazioni sul proprio account
Pubblicità


Whatsapp permette di richiedere un file ZIP che fa riferimento alle informazioni e alle impostazioni del tuo account. Questo file viene reso disponibile entro 3 giorni e dal momento in cui sarà pronto, si avrà tempo un paio di settimane per poterlo scaricare. Le informazioni non includeranno però i messaggi ma solo la raccolta delle foto profilo, i nomi dei gruppi, ecc.. Le informazioni raccolte possono essere trasmesse a un’altra app ma se si apportano modifiche all’account, cambiando ad esempio il numero di telefono o eliminando l’account stesso, la richiesta di informazioni verrà annullata. Il file ottenuto non sarà visibile nel contenuto su Whatsapp, ma sarà possibile visualizzarlo dal PC attraverso un software in grado di leggere il formato di file ricevuto.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come creare una notifica personalizzata per un contatto
Pubblicità


Whatsapp permette di creare una notifica personalizzata per un contatto in modo da sapere sempre quando ti ha inviato un messaggio, senza confonderlo con altri messaggi che si potrebbero ricevere. Per poter creare una notifica personalizzata per un contatto non devi fare altro che:

Entrare su Whatsapp > Lista contatti > Entra nella chat del contatto interessato > Premi sopra il suo nome in alto > Premi su Notifiche personalizzate > Spunta la voce Notifiche personalizzate > Potrai selezionare ora:

  • il suono delle notifiche (anche per le chiamate)
  • la vibrazione (anche per le chiamate)
  • la notifica a comparsa
  • il colore del led di notifica

Terminata l’impostazione, quando quell’utente selezionato ti contatterà, ora lo riconoscerai subito.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come usare Whatsapp con le nuove funzioni in anteprima iscrivendosi al programma Beta Tester
Pubblicità


Vuoi iniziare a usare le nuove funzionalità di Whatsapp prima di tutti i tuoi amici? Ti basta iscriverti al programma Beta Tester di Whatsapp, dove potrai testare tutte le nuove funzionalità prima che vengano rilasciate nelle versioni ufficiali. Ovviamente essendo delle versioni beta, potrebbero avere qualche bug, in tal caso potrai comunque contribuire con la realizzazione del prossimo aggiornamento dell’applicazione avvisando il team sviluppatori se qualcosa non va. Per poter usare Whatsapp con le nuove funzioni in anteprima iscrivendosi al programma Beta Tester devi visitare la pagina di Whatsapp presente sul Google Play Store e scorrere verso il basso dove troverai la voce Diventa un Beta Tester, premici quindi sopra e procedi con l’iscrizione. Una volta iscritti al programma Beta Tester, questo in qualsiasi momento potrà essere abbandonato. Gli aggiornamenti di queste versioni beta avverranno in maniera regolare, come per i normali aggiornamenti delle versioni stabili. L’iscrizione al programma beta però non è per tutti, ma è riservato a un numero ristretto di utenti che ne fanno richiesta, infatti se questo limite è stato raggiunto, visualizzerai il messaggio “Il programma Beta è al completo. Il programma beta per app è momentaneamente al completo.”. In tal caso non ti rimarrà altro da fare che attendere che si liberi un posto o che Whatsapp aumenti il limite di iscritti.

Tutti i migliori trucchi per usare al meglio Whatsapp: come usare Whatsapp su PC
Pubblicità


Whatsapp oltre che da smartphone può essere usato anche da PC, con tutte le comodità del caso. Abbiamo già trattato questo argomento in un post dedicato, per questa ragione ti rimando direttamente alla lettura dell’articolo su Come usare Whatsapp da PC

Pubblicità
Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.