Guide

Cosa fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy [GUIDA]

Pubblicità

La vibrazione su uno smartphone Samsung Galaxy, così come in altri dispositivi Android in generale, come Huawei, Oneplus, Xiaomi ecc., è utilissima, in quanto può essere usata quando non si vuole sentire il tono di un suono di notifica o la suoneria di quando qualcuno ci chiama, in alternativa, la vibrazione può essere usata in contemporanea con una suoneria o un tono di notifica per poter capire meglio se qualcuno ci cerca anche in ambienti dove non è possibile sentire, a causa della rumorosità, l’audio del telefono. Se la vibrazione smette di funzionare improvvisamente però, si corre il rischio di perdere notifiche e chiamate che magari possono essere anche piuttosto importanti, quindi cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy? Abbiamo scritto questa guida dove troverai diverse soluzioni al problema e che spero ti permetteranno di riportare il funzionamento della vibrazione del tuo smartphone Samsung alla normalità.

Pubblicità

La vibrazione su uno smartphone Android o più nel dettaglio come in questa guida, su uno smartphone Samsung, è utile per capire quando qualcuno ci chiama o se abbiamo ricevuto una notifica. La vibrazione su uno smartphone è utilissima e ormai tante persone non possono più farne a meno. Pensa ad esempio se uno ha il telefono in tasca, ma si trova all’interno di un bus dove si sta tutti attaccati con la gente che parla, magari la suoneria non si sentirebbe o se udibile si potrebbe scambiare il tono con quello del telefono di un’altra persona che sta li accanto a te. Con la vibrazione invece non ci sarebbero dubbi, perchè si sentirebbe vibrare lo smartphone nella tasca dei pantaloni.

Considera inoltre che la vibrazione non serve solo per sostituire o accompagnare i toni di notifica e di chiamata, ma può servire anche per quando si digitano le lettere della tastiera, si tocca lo schermo dello smartphone, può essere richiesta la vibrazione per un determinato gioco e così via. Se purtroppo la vibrazione del tuo smartphone Samsung ha smesso improvvisamente di funzionare, ti suggerisco di seguire le soluzioni che trovi elencate di seguito, dovrebbero esserti d’aiuto per risolvere finalmente il problema che stai riscontrando. Iniziamo.

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: accertati che la vibrazione sia attiva
Pubblicità

Ovviamente la prima cosa che devi controllare è se la vibrazione è attiva o meno. Se hai notato che ultimamente quando ricevi una chiamata o una notifica, il tuo smartphone ha smesso di vibrare, devi assicurarti che l’impostazione Vibra mentre squilla sia attiva. È possibile infatti che abbia disattivato per errore la vibrazione e che ti sia dimenticato di abilitarla nuovamente. Per attivare nuovamente la vibrazione sul tuo Samsung Galaxy, vai su: Impostazioni > Suoni e vibrazione > Abilita l’interruttore di fianco alla voce Vibra mentre squilla. Se noti che l’interruttore è già attivo, prova a disattivarlo, quindi attivalo nuovamente.

Su Android e conseguentemente anche sugli smartphone Samsung che fanno uso di questo sistema operativo, è possibile disattivare o attivare la vibrazione in maniera separata per le interazioni tattili con lo schermo, per il tocco dei tasti della tastiera, gestures ecc.. Dovrai quindi verificare manualmente che le impostazioni di vibrazione per le funzioni di cui hai bisogno di sentire la vibrazione, siano state abilitate correttamente e per farlo, ti basterà seguire il seguente percorso: vai su Impostazioni > Suoni e vibrazione > Suono di sistema / Controllo vibrazione > Abilita gli interruttori per ogni funzione per cui vuoi che si attivi la vibrazione

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: riavvia il telefono
Pubblicità

Se la vibrazione è attiva in modo corretto, ma improvvisamente sul telefono ha smesso di funzionare lo stesso, ti consiglio di provare a riavviare il tuo smartphone Samsung Galaxy. A volte basta un semplice riavvio per riportare il funzionamento del telefono alla normalità. Premi quindi sul pulsante di accensione / spegnimento del telefono e tocca il tasto riavvia. Vedi se dopo il riavvio la vibrazione ha ripreso a funzionare correttamente

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: modifica il livello di intensità e il tipo di vibrazione
Pubblicità

A volte la vibrazione potresti averla regolata a un livello di intensità troppo debole, quindi non potresti accorgerti quando ti arriva una notifica o qualcuno ti chiama, proprio perchè quando hai il dispositivo nella tasca dei pantaloni la vibrazione è troppo debole per poter essere sentita. Per modificare l’intensità della vibrazione su uno smartphone Samsung Galaxy: vai su Impostazioni > Suoni e vibrazione > Tocca la voce Intensità vibrazione > Aumentala a un livello per te ottimale. Se necessario, modifica anche il tipo di vibrazione della chiamata e il tipo di vibrazione delle notifiche. Usa un tipo di vibrazione diverso da quello attuale se non ti va bene e usane uno che ti dia modo di comprendere più facilmente quando il telefono sta vibrando

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: controlla le impostazioni di vibrazione per ogni singola applicazione
Pubblicità

Hai notato che la vibrazione non funziona solo per una determinata applicazione, mentre per le funzioni dove è richiesta la vibrazione (es. la tastiera) tutto funziona a meraviglia? Se la vibrazione non funziona più per una particolare applicazione, come ad esempio l’app Messaggi, il problema potrebbe stare nelle impostazioni dell’app Messaggi stessa. In generale sugli smartphone Android, è possibile personalizzare le impostazioni di notifica in modo separato per ciascuna applicazione, quindi potrebbe essere capitato di aver accidentalmente disattivato la vibrazione per quella determinata applicazione, che in questo esempio sarà l’app Messaggi.

Per verificare se il problema della vibrazione è legato alle impostazioni di quella determinata applicazione, si possono aprire le impostazioni dell’app direttamente dall’applicazione Messaggi e abilitare la vibrazione da Impostazioni di notifica. In alternativa, vai su: Impostazioni telefono > App > Tocca l’app problematica che in questo esempio continua a essere l’applicazione Messaggi > Quindi tocca la voce Notifiche > Ti verranno mostrate adesso diverse notifiche che puoi modificare, tocca quella con cui stai riscontrando dei problemi con la vibrazione che nel caso dell’app Messaggi potrebbe essere la notifica Messaggi in arrivo se non senti la vibrazione quando ricevi un messaggio. Assicurati di toccare il testo e non l’interruttore > Attiva l’interruttore accanto a Vibrazione > Se è già acceso l’interruttore, disattivalo e attivalo di nuovo

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: tieni aggiornato il software dello smartphone alla sua ultima versione disponibile
Pubblicità

La vibrazione del tuo Samsung Galaxy ha smesso di funzionare da quando hai aggiornato il software? A volte, la vibrazione di uno smartphone Samsung potrebbe smettere di funzionare o dare comunque problemi di malfunzionamento a causa di un aggiornamento del software rilasciato con delle imperfezioni, in quanto sono presenti dei bug che riguardano la vibrazione. Per risolvere il problema, si dovrà aggiornare il  telefono scaricando e installando un software più recente dove si presume che il bug sia stato corretto. Per vedere se sono presenti dei nuovi aggiornamenti rilasciati dalla Samsung: vai su Impostazioni > Aggiornamento software > Scarica e installa > Se è disponibile un aggiornamento software procedi con la sua installazione

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: se stai usando un tema personalizzato, passa a un tema stock della Samsung
Pubblicità

Hai notato che da quando hai cambiato tema non vibra più il telefono? Il problema potrebbe essere proprio il tema personalizzato che hai installato di recente e che potrebbe aver disattivato la vibrazione a tua insaputa o che a causa di un bug smetta proprio di far funzionare la vibrazione anche se è attiva. Dovresti quindi controllare e disinstallare qualsiasi tema che hai installato di recente per risolvere il problema che stai riscontrando con la vibrazione e sostituirlo con uno dei temi preimpostati. Una volta che hai disinstallato il tema e lo hai sostituito con un tema preimpostato, riavvia il dispositivo e vedi se ora la vibrazione ha ripreso a funzionare

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: accedi alla modalità provvisoria
Pubblicità

A volte la vibrazione potrebbe aver smesso di funzionare a causa di un’applicazione che hai recentemente installato. Per toglierti il dubbio che i problemi con la vibrazione che riscontri con il tuo Samsung, non siano stati provocati da qualche applicazione che hai di recente installato, ti consiglio di accedere al contenuto del telefono in Modalità provvisoria. Su un dispositivo Android, quindi anche su un dispositivo telefonico Samsung Galaxy, la modalità provvisoria serve per disattivare tutte le applicazioni di terze parti, lasciando attive solo le app di prima installazione. Le app di terze parti non funzionano in modalità provvisoria e quindi se una di queste applicazioni è la causa del mancato funzionamento della vibrazione, si possono disinstallare una a una per capire quale causa il problema, ovviamente iniziando dall’ultima che si è installata. Si può accedere alla Modalità provvisoria sui dispositivi Samsung nel seguente modo:

  • Spegni lo smartphone
  • Una volta spento il telefono tieni premuti insieme i Pulsanti di accensione + Riduzione del volume e attendi che si accenda il dispositivo
  • Quando il logo Samsung appare sullo schermo, lascia il pulsante di accensione ma continua a tenere premuto il pulsante di riduzione del volume fino a visualizzare la schermata Home del telefono
  • Se sei riuscito ad accedere alla Modalità provvisoria, vedrai la scritta Modalità provvisoria nella parte in basso a sinistra dello schermo, a indicare che la modalità provvisoria è ora attiva
  • Prova a vedere se ora la vibrazione funziona. In caso affermativo, allora il problema sta in qualche applicazione che hai installato di recente, cercala partendo dall’ultima installata e disinstallala
  • Per uscire dalla Modalità provvisoria basterà riavviare lo smartphone
Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: ripristina le preferenze dell’app sul telefono
Pubblicità

Se il problema con la vibrazione è del tipo software, potresti provare a ripristinare le preferenze dell’app sul telefono, con cui verranno ripristinate tutte le impostazioni del dispositivo ai valori predefiniti. Ti consiglio di leggere prima di andare avanti con questa soluzione l’articolo che spiega cosa succede ripristinando le preferenze dell’app su Android. Per ripristinare le preferenze dell’app, vai su Impostazioni > Gestione generale > Ripristina > Ripristina tutte le impostazioni

Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: esegui un test tramite codice segreto per capire se la vibrazione funziona
Pubblicità

La vibrazione potrebbe aver smesso di funzionare non per un problema software o un’impostazione gestita male, ma per un problema hardware, quindi è proprio il motorino della vibrazione che guastandosi ha smesso di funzionare. Si può controllare se il motore della vibrazione si è guastato o meno usando un codice segreto, quindi senza il bisogno di dover aprire il telefono per comprendere se la vibrazione è guasta. Ecco i passaggi da seguire:

  • Accedi al Dialer o all’app Telefono del tuo smartphone Samsung Galaxy
  • Una volta che hai il tastierino telefonico davanti da cui di solito componi il numero di telefono da chiamare, digita il codice segreto * # 7353 # o * # 0 * # 
  • Dovrebbe aprirsi a questo punto una schermata bianca con varie opzioni. Tocca la voce Vibrazione
  • Se premendo il pulsante Vibrazione, il telefono vibra, si tratta di un problema legato al software. Tuttavia, se il telefono non vibra, è ora di visitare il centro assistenza perchè molto probabilmente il problema sarà di tipo hardware e il motorino della vibrazione ci sono alte possibilità che si sia guastato
Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: prova il controllo interattivo
Pubblicità

Altra prova che si può provare a fare per rilevare un problema hardware che potrebbe avere a che fare con la vibrazione del telefono, consiste nel fare uso della funzione di controllo interattivo dall’app Samsung Members. Ecco come procedere:

  • Accedi all’app Samsung Members dal tuo smartphone Samsung e se non hai l’app installata sul tuo dispositivo ancora, procedi con il download dalla sua pagina nel Play Store di Samsung Members
  • Una volta che hai scaricato e installato l’app sul telefono, tocca la voce Ottieni aiuto, seguito da Controlli interattivi
  • Premi adesso sulla voce Vibrazione e segui le istruzioni che vengono mostrate sullo schermo
Cosa si può fare se la vibrazione non funziona più su Samsung Galaxy: conclusioni
Pubblicità

Queste sono le soluzioni che si possono provare a seguire se la vibrazione del Samsung Galaxy ha smesso di funzionare. Purtroppo il problema a volte non è difficile da risolvere, mentre altre volte invece basta un semplice riavvio per riportare tutto alla normalità. Nei casi peggiori potrebbe verificarsi un guasto hardware che impedisce alla vibrazione di funzionare, ma in tal caso l’unica cosa che si potrà fare è rivolgersi a un centro assistenza per la sua riparazione. Alla prossima guida.

Pubblicità